Un mercato promettente

Pubblicato il 13 marzo 2017

Lo scenario del dopo embargo in Iran è interessante. Le potenzialità offerte dal quel mercato sono enormi. IMA Tecno, un’azienda italiana specializzata nella produzione di mandrini, elettromandrini e teste ha buone credenziali in quel Paese. Qui di seguito, alcune considerazioni.

Leggi l’articolo

Gabriele Peloso



Contenuti correlati

  • export Iran 2016 meccanica italiana Anima
    Export Iran torna a livelli pre-sanzioni

    Rimbalza a livelli pre-sanzioni export Iran della meccanica italiana nel 2016, segnando nei dati Anima un +30% rispetto al 2015, arrivando a quota 410 milioni di euro, non lontano dai 422 milioni di scambi commerciali del 2012....

  • Il made in Italy è apprezzato

    Marzorati ha partecipato a una missione commerciale in Iran organizzata da Promos. Questa esperienza è stata molto importante in quanto ha permesso di entrare in contatto con interlocutori locali. Gli incontri sono stati proficui. Leggi l’articolo

  • La sfida è sulla qualità

    Dopo un primo approccio al mercato iraniano, nel 2008, Monzesi è tornata recentemente nel Paese per capirne fino in fondo le potenzialità e studiare le differenti logiche, anche normative. Ora la sfida è esportare nel Paese le...

  • La qualità come passaporto

    Mandelli Sistemi lavora in Iran, con un partner locale, da oltre trent’anni e può contare attualmente su un parco installato in quel Paese di circa 50 centri di lavoro. Marco Colombi, sales manager, ci parla dell’esperienza della...

  • Protagoniste in Iran

    La rimozione delle sanzioni contro l’Iran, oltre a ravvivare i flussi commerciali, rappresenta un incentivo molto forte per le nostre imprese, ‘sbloccando’ un mercato con grandi potenzialità di sviluppo. Qui di seguito sono segnalate le maggiori opportunità...

  • cooperazione accordo Haimer DMG Mori
    Cooperazione intensificata Haimer-DMG Mori

    Il Gruppo Haimer e DMG Mori intensificano la cooperazione con la sottoscrizione di un contratto per cui Haimer diviene Premium partner in ambito marketing e acquisisce la DMG Microset, che dal 1° gennaio 2017 ha assunto il...

  • crescita 2016 Scm Group
    Crescita 2016 forte per Scm Group

    Scm Group chiude il 2016 con fatturato in crescita a 600 milioni di euro dai 513 milioni del 2015. Il Gruppo, specializzato in macchine e componenti industriali, impianti per lavorazione del legno, alluminio, compositi, plastica, metallo, marmo...

  • Incontri B2B con l’Iran a Roma

    Fiera Roma dal 22 al 26 novembre 2016, ospiterà Iran Country Presentation è la prima manifestazione iraniana fuori dall’Iran in tutto l’Occidente post embargo, un appuntamento fondamentale per il processo di internazionalizzazione del comparto fieristico italiano e un...

  • frese Mill 4-11 Kennametal
    Frese a fissaggio meccanico Kennametal

    Kennametal amplia la serie di frese a fissaggio meccanico con la Mill 4-11, dalla geometria complessa con inserto bilaterale, che sviluppa basse forze di taglio per macchine utensili in applicazioni leggere, torni multitask e con configurazioni non...

  • Export Kazakstan per la meccanica italiana

    Focus export Kazakstan lo scorso 21 settembre nel sesto degli incontri organizzati da Anima per esplorare nuove opportunità per la meccanica italiana. Dopo Nigeria, USA, Iran, Indonesia e Colombia, è stata quindi la volta del Kazakstan, Paese...

Scopri le novità scelte per te x