Tecnologie abilitanti al Connected Manufacturing Forum 2017

Pubblicato il 17 ottobre 2017
tecnologie abilitanti Connected Manufacturing Forum

Robotica collaborativa, cloud, produzione additiva, IoT e Big data, le tecnologie abilitanti la smart factory digitale sono già in uso tra le aziende italiane. Numerose testimonianze daranno vita alle Tavole Rotonde durante i lavori del Connected Manufacturing Forum, il 26 ottobre a Milano. A parlarne saranno Unilever, Barilla, Ansaldo Energia, Automobili Lamborghini, Oracle Italia, Leroy Merlin, Prima Industrie, Dallara Automobili, Electrolux, Solvay, Sitland, Stratasys, Carpigiani Group, BASF Construction Chemicals Italia, Cargill Starch & Sweeteners, Fameccanica e Mectron. Tre saranno le Tavole Rotonde della giornata, concentrate su robotica collaborativa, smart supply chain e produzione additiva.

Dalle anticipazioni raccolte nei Faccia a faccia con alcuni dei partecipanti, la continuità d’accesso e la facilità d’uso e di programmazione contraddistinguono i robot collaborativi rispetto alla robotica nell’automazione tradizionale. I cobot consentono nuove modalità di automazione ibrida, alla portata di tutte le pmi e introducendo un concetto di ‘Collaborazione’ che ha la propria forza di innovazione nella virtuosa integrazione tra la potenza di calcolo dell’intelligenza di tipo artificiale, portata dagli strumenti digitali, e la carica innovativa dell’intelligenza creativa umana. Che la digitalizzazione riporti le persone al centro è infatti opinione comune e largamente condivisa tra le aziende, che puntano e investono sul bagaglio di esperienze e know-how degli operatori, sulla crescita e aggiornamento degli skill digitali, elemento indispensabile per realizzare le potenzialità offerte dalla digitalizzazione, a completamento degli investimenti in strumenti e tecnologie.

Tavole Rotonde Connected Manufacturing Forum

La raccolta e la condivisione di ingenti quantità di dati in tempo reale tramite il cloud consente quindi ottimizzazioni lungo le supply chain, abilitando la condivisione e la collaborazione tra tutti gli attori della catena del valore, permettendo modalità di lavoro smart e nuovi modelli di business. La raccolta di dati e informazioni, grazie a impiego di applicazioni IoT e di sensoristica per Advanced process control e monitoraggio operativo, deve però essere opportunamente indirizzata e mirata, per essere coerente agli effettivi asset e target aziendali generando vero valore aggiunto, innovazione flessibile e nuovi modelli di business. Ragion per cui un ripensamento in chiave lean dei processi deve necessariamente precedere la trasformazione digitale, per non incappare in una inutile e dannosa digitalizzazione degli sprechi.

Le tecnologie di produzione additiva, infine, accelerano i tempi della creatività e dell’innovazione, ampliando le possibilità progettuali e abbreviando il passaggio dall’idea al prodotto finale, tagliando tempi e costi di testing e prototipazione di nuovi prodotti. Realtà virtuale e simulazione contribuiscono quindi ad accelerare e ottimizzare ulteriormente prestazioni e investimenti, consentendo di prevedere già in fase di progettazione, e con accuratezza e affidabilità estreme, il comportamento dei prodotti in una varietà di condizioni operative e di utilizzo.

Le iscrizioni al Connected Manufacturing Forum del 26 ottobre a Milano sono aperte a questo link.

Connected Manufacturing Forum Unilever
Il Connected Manufacturing Forum, è l’evento organizzato da Business International/Fiera Milano Media dedicato all’ Italia 4.0 e alla Cultura dell’Innovazione. Utilizzare le tecnologie digitali e applicare l’innovazione al tessuto delle imprese italiane è la vera scommessa di questo momento e il Connected Manufacturing Forum ha l’obiettivo di percorrere i tratti del cambiamento del mondo industriale attraverso tutti gli attori della filiera, fornendo così un aggiornamento reale sull’avanzamento delle aziende e sullo stato dell’arte degli strumenti finanziari introdotti dal Piano Nazionale Italia 4.0.
Per informazioni sull’evento: Giovannina Pelagatti (Conference Manager)

Marco Zambelli



Contenuti correlati

  • Official partner Festo Bianchi Industrial
    Bianchi industrial e Luigi Bianchi Official partner Festo

    Bianchi Industrial e Luigi Bianchi sono state insignite del riconoscimento di Official partner Festo, nuova importante tappa nello storico connubio per la distribuzione di soluzioni di automazione industriale, pneumatica ed elettrica. Luigi Bianchi nasce nel 1921 operando...

  • workstation Lenovo ThinkStation
    Workstation a singola CPU da Lenovo

    Lenovo presenta le workstation tower ThinkStation P520 e la compatta P520c, che rappresentano la nuova famiglia di workstation mainstream a CPU singola dell’azienda. Le nuove ThinkStation sono dotate dei più recenti e potenti processori Intel Xeon W,...

  • automazione 4.0 nei G20 Comau
    Master in Manufacturing 4.0 con Comau e PoliTo

    Comau è partner del nuovo master in Manufacturing 4.0, creato con il Politecnico di Torino in collaborazione con altre aziende leader nel settore industriale. Il percorso affronterà le principali tematiche della produzione manifatturiera 4.0 e del processo...

  • cavi automazione Nexans applicazioni dinamiche
    Cavi Nexans in applicazioni dinamiche di automazione

    Nexans presenta la gamma Intercond di cavi Tray, sviluppati appositamente per applicazioni di automazione in movimento. I cavi uniscono le caratteristiche di un cavo Tray alle performance dinamiche di un cavo automazione in grado di tollerare movimenti...

  • manufacturing 4.0 master Prima Power Politecnico di Torino
    Master in Manufacturing 4.0 con Prima Industrie

    In qualità di azienda partner, Prima Power presenta il master Manufacturing 4.0 del Politecnico di Torino, innovativo percorso formativo progettato per rispondere alle esigenze in chiave di Industria 4.0 del mondo manifatturiero. Il master nasce in stretta...

  • Technology Day 2018 Beckhoff automazione 4.0
    Appuntamento a marzo con i Beckhoff Technology Day

    Arrivano il 6, 7 e 8 marzo a Milano, Treviso e Bologna, rispettivamente, i Beckhoff Tecnology Day 2018, giornate di formazione tecnica sulle soluzioni PC-based per automazione 4.0. Un primo specifico focus sarà sulla tecnologia di misura...

  • lavorazioni CNC online Weerg centri lavoro Hermle
    Lavorazioni CNC ampliate, sei nuove Hermle per Weerg

    Entro giugno 2018 il parco macchine per le lavorazioni CNC online di Weerg si amplierà con l’aggiunta di sei nuovi centri di lavoro Hermle C42U, di cui i primi tra a maggio. Weerg potrà così offrire un...

  • DMG Mori, sotto il segno del digitale

    Il tema centrale dell’open house 2018 di DMG Mori è il ‘Path of Digitization’, con il quale l’azienda promuove la trasformazione digitale nella costruzione di macchine in tutto il mondo. Masahiko Mori, presidente DMG Mori Group e...

  • automazione formazione Autodesk Village Capital
    Automazione e formazione con Autodesk

    Autodesk ha avviato una partnership con Village Capital per creare iniziative per lo sviluppo delle competenze dei lavoratori in un mondo che punta sulla automazione. Obiettivo della collaborazione è individuare e incoraggiare le imprese in fase iniziale...

  • crash test Kistler DTI Continental
    Crash test in digitale Kistler per Continental

    Continental Safety Engineering impiega dal 2015 la tecnologia DTI (digital transducer interface) di Kistler per rilevamento dati in digitale nei manichini per crash test. Grazie alla tecnologia Kistler, tutti i segnali provenienti dalle fonti più diverse vengono...

Scopri le novità scelte per te x