Sensori programmabili smart di Sick

Pubblicato il 21 dicembre 2017
sensori programmabili Sick AppSpace

I sensori programmabili di Sick e l’ecosistema Sick AppSpace offrono libertà e flessibilità nello sviluppo di software applicativo per attività specialistiche da parte di integratori di sistemi e OEM. Sick AppSpace unisce software e hardware, e comprende i sensori Sick programmabili e Sick AppStudio, piattaforma di sviluppo applicazioni. L’architettura versatile e i dispositivi programmabili generano dati utilizzabili per erogare servizi via cloud, compiendo un passo importante verso la fabbrica digitale.

Il software installato direttamente sul sensore evolve il supporto a controllo qualità, con ad esempio la raccolta di dati per implementare misure specifiche volte a tracciabilità, manutenzione predittiva e impedire la produzione di pezzi scadenti. I sensori possono quindi trasmettere le informazioni comunicando autonomamente con il cloud o tramite una Server integration machine (SIM). Valutazioni binarie, come ’sì o no’ e ‘buono o scarto’, vengono in tal modo sostituite dallo sviluppo di singole applicazioni personalizzate per soddisfare requisiti specifici, e basate sulla valutazione intelligente di un’ampia varietà di dati.



Contenuti correlati

  • automazione Beckhoff Technology Day 2018
    Automazione e misura ai Beckhoff Technology Day

    Grande riscontro e oltre 300 partecipanti per i Beckhoff Technology Day 2018, roadshow tenutosi lo scorso marzo tra Milano, Venezia e Bologna e dedicato all’innovazione dell’azienda. Le tre giornate sono state coordinate da Duilio Perna, alla sua...

  • SPS Italia 2018 record di espositori

    Apre con record di espositori, oltre 800, registrando una crescita complessiva del 10% l’ottava edizione di #SPS IPC Drives Italia, fiera annuale organizzata da Messe Frankfurt Italia che riunisce a Parma fornitori e produttori del mondo dell’automazione e del...

  • innovazione campus ABB Austria B&R
    Campus innovazione ABB nella sede austriaca di B&R

    ABB investirà 100 milioni di euro per realizzare un campus globale di innovazione e formazione in automazione industriale presso la sede B&R a Eggelsberg, in Alta Austria. Il campus sarà dedicato allo sviluppo di tecnologie per la...

  • fabbrica connessa Schneider Electric SPS Italia
    Fabbrica connessa con Schneider Electric a SPS Italia

    Schneider Electric presenta alla SPS Italia 2018 un modello funzionante di fabbrica connessa, che realizza grazie alla piattaforma EcoStruxure la totale integrazione di componenti, processi, sistemi e servizi, il tutto basato su connettività e dati abilitati dall’IoT....

  • simulazione ottica Ansys acquisizione Optis
    Simulazione ottica, Ansys acquisisce Optis

    Accordo siglato per l’acquisizione da parte di Ansys di Optis, che amplia il portfolio dell’azienda con la simulazione ottica, migliorando le funzionalità di simulazione dei sensori per veicoli autonomi. Optis, azienda con sede a Farlède, Francia, sviluppa...

  • ricerca cardiovascolare cloud Dassault Systemes Living heart
    Ricerca cardiovascolare on cloud con Dassault Systèmes

    Dassault Systèmes estende il progetto Living Heart sul cloud, aprendo il modello digitale in 3D che simula il cuore umano a nuovi orizzonti nella ricerca cardiovascolare. Il progetto mira all’utilizzo di cuori 3D virtuali personalizzati per il...

  • biofarmaceutica divisione Parker Bioscience
    Biofarmaceutica, nasce la divisione Parker Bioscience

    Parker Hannifin annuncia la nascita della nuova divisione Parker Bioscience, che fornirà soluzioni di bioprocessing, di food and beverage e assistenza sanitaria, fornite in precedenza con il marchio Parker domnick hunter. La divisione avrà sede a Birtley,...

  • Quale tecnologia per le macchine di assemblaggio? Uno studio sul settore.

    SPS IPC Drives Italia assieme a Aidam, Anie Automazione e Assofluid, ha promosso lo studio “Analisi dei fabbisogni tecnologici del comparto macchine per assemblaggio. Automazione. Digitale. Fluid Power.”, svolto dal professor Giambattista Gruosso del dipartimento di Elettronica...

  • cobot gold edition Universal Robots
    Caccia al cobot in versione gold di Universal Robots

    Universal Robots ha deciso di celebrare il 25.000esimo cobot venduto nel mondo spedendo gratuitamente al fortunato cliente che lo ordinerà una speciale Gold Edition di uno dei propri robot collaborativi. La livrea dorata sarà disponibile per tutti...

  • robot collaborativo MELFA Mitsubishi Electric
    Robot collaborativo Mitsubishi Electric ad alte prestazioni

    Alla SPS IPC Drives di Norimberga dello scorso novembre 2017 Mitsubishi Electric ha lanciato MELFA, primo robot collaborativo dell’azienda che fa così il suo ingresso nel settore della collaborazione uomo-robot. Il modello di cobot sviluppato da Mitsubishi...

Scopri le novità scelte per te x