Saldatura ad arco con robot Fanuc

Pubblicato il 30 ottobre 2017
saldatura ad arco robot Fanuc ARC Mate 100iD

Fanuc presenta il modello di robot Fanuc ARC Mate 100iD compatto per saldatura ad arco, che prosegue il percorso di produttività e accessibilità offerte dal predecessore ARC Mate 100iC/12. Il nuovo robot offre efficienza elevata grazie alle prestazioni ottimali in termini di movimento, minori sforzi di installazione e riduzione del TCO, unitamente a possibilità di integrazione fluida nelle linee dedicate alla saldatura. Il robot ha alimentatore ottimizzato, profilo sottile e ingombro ridotto, ideale per realizzare celle di saldatura compatte, e offre sbraccio di 1.420 mm, capacità di carico al polso di 12 kg e 6 assi di movimento.

La nuova interfaccia grafica iHMI consente agli operatori un controllo semplice e immediato, e l’instradamento congiunto del cablaggio dei sensori e dell’aria compressa semplifica integrazione e manutenzione, garantendo maggior durata dei cavi senza rischio di interferire con le periferiche esterne. La superficie curva e sinuosa protegge il robot dagli schizzi di saldatura, e il robot ha protezione IP54, IP67 per il braccio e l’asse J3. Come tutti i robot Fanuc, anche ARC Mate 100iD offre una serie di funzionalità intelligenti, che includono il sistema di visione iR Vision integrato, sensori, telecamere e pinze presa. E’ infine possibile usufruire di un’ampia gamma di opzioni software dedicata alla saldatura ad arco e di funzioni specifiche per la sicurezza, mentre il tool Roboguide WeldPRO per la simulazione offline offre supporto per ottimizzare il design della cella e migliorare l’efficienza produttiva.



Contenuti correlati

  • Borse di studio Gefran Università di Brescia
    Borse di studio Gefran per l’Università di Brescia

    Accordo siglato tra Gefran e l’Università degli studi di Brescia per due borse di studio da 80 mila euro ciascuna, che l’azienda metterà a disposizione per formazione di alto livello. Le borse di studio finanzieranno dottorati di...

  • applicazioni robot sensori OptoForce robot Kuka
    Applicazioni tattili OptoForce per robot Kuka

    OptoForce ha sviluppato tre nuove applicazioni per robot Kuka, che impiegano i sensori multiassiali di forza e coppia prodotti dall’azienda. Nello specifico, le applicazioni consistono in guida della mano, per consentire ai robot Kuka di muoversi in...

  • modellazione pneumatici ruota misurazione Kistler RoaDyn Jaguar Land Rover
    Modellazione pneumatici Kistler per Jaguar Land Rover

    Jaguar Land Rover si affida ai trasduttori di forza Kistler RoaDyn per generare dati realistici per la modellazione precisa degli pneumatici. Il sistema RoaDyn di Kistler impiega trasduttori di forza per la misurazione di tre forze e...

  • Argentina export Anima
    Export meccanica Anima cresce in Argentina

    L’export dei prodotti della meccanica Anima in Argentina è cresciuto negli ultimi cinque anni fino a giungere a un valore di 157 milioni di euro nel 2016, dai 97 milioni del 2012. Il picco massimo si è...

  • distribuzione centralizzata Europea Fanuc
    Distribuzione robot Fanuc in Europa

    Fanuc ha inaugurato un nuovo centro logistico europeo a Contern, Lussemburgo, per la distribuzione e personalizzazione dei propri prodotti, sistemi CNC, robot e robomacchine. Il centro di Contern è equipaggiato con le più moderne tecnologie per la...

  • monitoraggio remoto sensori monitor SMC
    Monitoraggio remoto di sensori con SMC

    SMC semplifica il monitoraggio remoto per sensori di diversi tipi introducendo la serie di monitor PSE300AC con display a tre visualizzazioni. Il display consente di visualizzare contemporaneamente tre diversi valori di misura, per tenere sotto controllo in...

  • Monza Corporation 25 anni Monzesi USA
    Monzesi celebra 25 anni della filiale USA

    Festeggia quest’anno i 25 anni dall’apertura Monza Corporation, filiale di Monzesi in America, Paese in cui le attività dell’azienda risalgono però già a metà anni ’80 in collaborazione con un distributore locale. Monza Corporation nasce nel 1992...

  • sensoristica intelligente Sick anno fiscale 2016
    Sensoristica intelligente Sick in crescita record

    Anno fiscale 2016 in crescita per la sensoristica intelligente di Sick, che ha registrato un totale ordini per 1.398,9 milioni di euro, +10,1%, per un fatturato globale di 1.361,2 milioni, in aumento del 7,4%. L’azienda è riuscita...

  • acquisizione dati amplificatori estensimetri HBM
    Acquisizione dati da sensori con amplificatori HBM

    Gli amplificatori per estensimetri compatti QuantumX MX1615B e MX1616B di HBM consentono acquisizione dati precisa e sicura. Ideali per estensimetri con configurazione full-bridge, half-bridge e quarter-bridge, oltre che per trasduttori basati su estensimetri, potenziometri, termoresistenze (PT100) o...

  • test di scoppio banco prova tubi raccordati Hydro+Power
    Test di scoppio 4.0 a 4000 bar Hydro+Power

    Hydro+Power, brand che nasce dalla sinergia tra Brescia Hydropower e O+P, all’interno del network It’s Fluidmec World, ha sviluppato un banco prova per test di scoppio fino a 4.000 bar, destinato a un’azienda produttrice di raccordi, valvole...

Scopri le novità scelte per te x