Reshoring, Industria 4.0 accelera il fenomeno

Pubblicato il 24 aprile 2017
reshoring effetto Industria 4.0

L’avvento di Industria 4.0 amplifica i fattori alla base del reshoring delle aziende occidentali. Prodotti su misura, alta qualità e ‘Made in’, consegna immediata sono sempre più richieste dai consumatori, che nelle logiche della fabbrica digitale assumono sempre più il ruolo di consum-attori che interagiscono con la produzione. I numeri sono ancora bassi, ma destinati a un’esponenziale crescita proprio sulla scorta della richiesta di produzione a elevata flessibilità e in lotti minimi, modalità abilitate da Industria 4.0.

Secondo gli ultimi dati 2016 dell’Osservatorio Uni-Club MoRe back-reshoring, team interuniversitario di lavoro tra Modena, Catania, L’Aquila, Udine e Bologna, in Italia sono 121 i casi registrati di aziende tornate a produrre in patria, al 16% nel comparto meccanico, divise quindi tra moda, 41%, ed elettronica, 25%. Il nord-est è il principale protagonista della tendenza, con 36 casi in Veneto, 21 in Emilia Romagna e 18 in Lombardia. Il valore aggiunto del ‘Made in’ è il primo beneficio cercato da chi riporta la produzione nel nostro Paese, rilevante per il 41,6% dei casi, seguito dalla qualità del servizio al cliente, 24,8%, e del prodotto, 17,8%.

Forza, competenze e flessibilità offerti da distretti e filiere locali emergono quindi quale ulteriore elemento determinante, capaci di garantire un plusvalore di qualità, ricerca, innovazione, controllo e vicinanza al cliente impossibili da assicurare delocalizzando le produzioni in Asia, 46% dei rientri sui 121 casi nazionali, o in Est Europa, il 24% dei rientri. Infine, incide anche la produzione sostenibile, tema sempre più rilevante per consumatori e utilizzatori, incoraggiando ulteriormente a tornare a produrre in casa in fabbriche green e ad alta robotizzazione.

(fonte: articolo il Sole 24 Ore)



Contenuti correlati

  • Smart manufacturing Osservatori PoliMi Miragliotta
    Smart manufacturing in Italia nell’Osservatorio PoliMi

    Nel 2015 secondo l’Osservatorio Smart manufacturing del Politecnico di Milano lo smart manufacturing valeva 1,2 miliardi di euro, pari al 10% degli investimenti industriali in Italia. Giovanni Miragliotta, direttore dell’Osservatorio, spiega che sebbene l’Italia vada ancora a...

  • rivoluzione digitale 4.0 Viscardi
    Rivoluzione digitale, Viscardi e la Fabbrica Intelligente

    Conoscenza aziendale condivisa, nuove mansioni e posti di lavoro nella rivoluzione digitale secondo Gianluigi Viscardi, presidente CTN Fabbrica Intelligente e fondatore della bergamasca Cosberg, azienda che realizza macchinari su misura capaci di assemblare qualsiasi cosa, con catene...

  • FAQ iperammortamento Mise
    Chiarimenti iperammortamento, le FAQ del Mise

    Pubblicate le FAQ del Mise che forniscono chiarimenti per l’applicazione di super e iper ammortamento ai beni funzionali alla trasformazione digitale delle imprese secondo il modello Industria 4.0. Tra le varie voci presenti nell’elenco di risposte alle...

  • cultura 4.0 survey Staufen Industria 4.0
    Cultura 4.0 carente tra manager per Staufen

    Il secondo survey condotto da Staufen sul tema Industria 4.0 rivela come nel nostro Paese la cultura 4.0 sia carente soprattutto tra i dirigenti, rappresentando un serio ostacolo alla realizzazione della Smart factory in Italia. L’indagine, condotta...

  • IoT Industry 4.0 ABB Dalmine Smart Lab
    IoT e Industry 4.0 a Dalmine con ABB

    Lo scorso 17 e 18 maggio ABB ha ospitato nella propria sede di Dalmine l’evento Xperience Industry 4.0, in occasione dell’Industrial media event 2017 organizzato dalla divisione Electrification products. Dedicato alla stampa tecnica internazionale, l’incontro è stata...

  • materiali critici Enea progetto UE Extreme
    Materiali critici, Enea guida progetto Extreme

    Enea coordinerà il progetto Extreme, progetto europeo che mira a costituire una rete di partner europei a supporto di settori tecnologici e industriali nell’impiego di materiali critici in condizioni estreme per temperatura, usura, corrosione, livello di carico,...

  • Un successo lungo 70 anni

    L’Hannover Messe, che si terrà dal 24 al 28 aprile 2017, con il motto ‘Integrated Industry – Creating Value’, sarà ancora una volta punto di riferimento globale per affrontare la digitalizzazione della produzione (Industria 4.0). La fiera,...

  • pneumatica digitalizzata Aventics ES05 CCL
    Pneumatica digitalizzata Aventics da Hannover

    Aventics ha portato ad Hannover Messe soluzioni di pneumatica digitalizzata, valvole, cilindri e monitoraggio 4.0 dei sistemi. Le valvole ES05 rappresentano una soluzione intelligente, economica e flessibile, realizzate in materiale plastico e con specifici polimeri per dimezzarne...

  • cella robotizzata Canavese Inside Industria 4.0
    Cella robotizzata 4.0 Canavese Inside

    Presentata alla A&T del maggio scorso la cella robotizzata di Canavese Inside, il primo prodotto in ottica Industria 4.0 della rete di impresa nata nel 2016 sul territorio di Ivrea e del Canavese. La cella robotizzata presentata...

  • Festo, industry 4.0, tra prodotti e servizi

    Si è svolto il convegno Industry 4.0, La voce di chi produce, organizzato da Festo presso Fondazione Ferrero, ad Alba (CN). All’evento erano presenti oltre duecento persone. Le presentazioni, inerenti all’innovazione tecnologica e all’automazione di fabbrica per...

Scopri le novità scelte per te x