Protezione dati, cresce importanza dei decision maker IT

Pubblicato il 19 giugno 2017
protezione dati GDPR Kaspersky Lab

A pochi mesi dall’applicazione a livello europeo del Regolamento generale sulla protezione dati (GDPR), Kaspersky Lab rileva in uno studio le aspettative dei decision maker IT nelle aziende. In Europa, il 63% dei professionisti IT si aspetta di acquisire maggiore autorevolezza con la nuova normativa, in quanto rivestiranno un ruolo chiave nel garantire la giusta prevenzione e tutela dei dati personali. E’ però anche alta la loro preoccupazione davanti al compito di dover aiutare i colleghi a correggere le cattive abitudini in tema di trattamento dei dati, per raggiungere la conformità al GDPR.

Solo il 55% dei decision maker IT ha infatti fiducia che le aziende si prendano cura correttamente dei dati in loro possesso, e il 22% dubita che la propria organizzazione sarà pienamente conforme ai nuovi requisiti entro il termine del 25 maggio 2018. Malgrado il 63% si senta sopraffatto dalle nuove regolamentazioni e dal compito che li attende, i decision maker IT sanno tuttavia come e perché i dati possono correre rischi, ragion per cui il GDPR li renderà indispensabili nelle aziende aumentando l’importanza del loro ruolo. Il 51% crede infatti che il nuovo regolamento renderà migliore il proprio lavoro, mentre il 66% di loro vorrebbe formazione sul GDPR e su cosa comporterà per la loro organizzazione.

protezione dati GDPR Kaspersky Lab



Contenuti correlati

  • cilindri compatti UNITOP ISO Bonesi Pneumatik
    Cilindri compatti Unitop e ISO Bonesi Pneumatik

    La gamma di apparecchiature pneumatiche di Bonesi Pneumatik comprende anche cilindri compatti, che nella serie CU sono conformi alla norma UNITOP-RUP/7, e conformi a norma ISO 21287 nella serie CI. I cilindri compatti serie CU sono disponibili...

  • materiali polimerici Geartec industria alimentare
    Materiali polimerici Geartec nell’industria alimentare

    Esperienza, tecnologie di lavorazione e la capacità di trasformare svariate tipologie di polimeri detenuta da Geartec qualifica l’azienda come partner affidabile e flessibile per le aziende nel settore alimentare, dove cresce l’utilizzo di materiali polimerici sia per...

  • Borse di studio Gefran Università di Brescia
    Borse di studio Gefran per l’Università di Brescia

    Accordo siglato tra Gefran e l’Università degli studi di Brescia per due borse di studio da 80 mila euro ciascuna, che l’azienda metterà a disposizione per formazione di alto livello. Le borse di studio finanzieranno dottorati di...

  • MIP, i corsi di formazione 2018

    MIP Politecnico di Milano presenta il Percorso Executive in Gestione Strategica dell’Innovazione Digitale dedicato a professionisti, manager e imprenditori con l’obiettivo di fornire una visione manageriale dell’innovazione digitale e strumenti applicabili in maniera trasversale alle evoluzioni della...

  • robotica progetto formazione Comau Pearson
    Robotica nelle scuole con Comau e Pearson

    Comau e il gruppo editoriale Pearson lanciano il progetto ‘La robotica entra a scuola!’, mirato a introdurre percorsi formativi su trasformazione digitale e robotica nelle scuole italiane. L’offerta didattica per avvicinare gli studenti al mondo dell’automazione e...

  • guida autonoma Siemens acquisizione Tass International
    Guida autonoma, Siemens acquisisce Tass International

    Siemens annuncia l’acquisizione di Tass International, società olandese del settore automotive specializzata in soluzioni di guida autonoma e sicurezza integrata, attiva e passiva, sistemi avanzati di asssistenza alla guida (Adas) e modellazione di pneumatici. Siemens acquisirà il...

  • sensoristica intelligente Sick anno fiscale 2016
    Sensoristica intelligente Sick in crescita record

    Anno fiscale 2016 in crescita per la sensoristica intelligente di Sick, che ha registrato un totale ordini per 1.398,9 milioni di euro, +10,1%, per un fatturato globale di 1.361,2 milioni, in aumento del 7,4%. L’azienda è riuscita...

  • export reggiano Unindustria Reggio Emilia Mauro Severi
    Export reggiano a +6,2% nella prima metà 2017

    Vola a 5,1 miliardi di euro l’export reggiano nella prima metà del 2017, a +6,2% secondo i dati elaborati dall’Ufficio studi di Unindustria Reggio Emilia. Positivo anche il saldo della bilancia commerciale della provincia, a +3,1 miliardi,...

  • formazione gratuita 4.0 Cis Unindustria Reggio Emilia
    Formazione 4.0 gratuita Cis in Emilia-Romagna

    Cis, Scuola per la Gestione d’impresa di Unindustria Reggio Emilia, da ottobre 2017 a febbraio 2018 eroga 500 ore di formazione gratuita in tema di Industry 4.0 per dodici persone disoccupate, residenti o domiciliate in Emilia-Romagna con...

  • Italia 4.0 Connected Manufacturing Forum 2017
    Grande successo per Connected Manufacturing Forum 2017 a Milano

    Si è concluso con grande successo il 26 ottobre a Milano il Connected Manufacturing Forum 2017, organizzato da Business International/Fiera Milano Media e dedicato all’Italia 4.0 e alla Cultura dell’Innovazione, coordinato da Giovannina Pelagatti, conference manager dell’evento....

Scopri le novità scelte per te x