Pneumax: automotive, vuoto, fino all’oil&gas (VIDEO)

Pubblicato il 5 maggio 2016

Pneumax, specializzata nella progettazione e produzione di componenti pneumatici per l’automazione, presenterà alla prossima SPS di Parma (24-26 maggio 2016), la nuova gamma di componenti per il vuoto e componenti di bloccaggio, ad alta efficienza, per l’industria automotive: in particolare per lastratura e lavorazione lamiera. Fondata nel 1976 Pneumax festeggerà, il prossimo giugno, 40 anni di attività. In questi anni ha conquistato una posizione di primo piano nel panorama mondiale della componentistica per l’automazione.

Oggi, l’azienda offre una vasta gamma di prodotti pneumatici: dagli attuatori, agli FRL, fino alle elettrovalvole, tecnica proporzionale, raccordi e manipolazione. Ma non è tutto. La tecnologia PneumaxVuotoPneumax risponde alle necessità di molti comparti industriali, ciò richiede flessibilità e ampie possibilità di scelta per ottimizzare costi e prestazioni. Ecco allora i componenti per il vuoto con ventose tonde e a soffietto; ventose per movimentazione di lamiere ellittiche e circolari; ventose per movimentare prodotti con superfici irregolari; generatori di vuoto di piccole e grandi dimensioni. I sistemi sono modulari per realizzare anche isole di vuoto; filtri per vuoto.

Pneumax propone anche sistemi per il bloccaggio lamiere (foto sotto) per il comparto automotive. Si tratta di quattro gamme di prodotto dedicate al bloccaggio; centraggio dei fori di riferimento; movimentazione della lamiera; ribaltamento della lamiera. Sono disponibili anche clamps con dimensioni ridotte per il settore degli elettrodomestici. Questi prodotti sono adatti a operare in ambienti aggressivi. In particolare l’unità di bloccaggio HE è ad alta efficienza e ha un risparmio energetico del 41% rispetto ai sistemiBloccaPneumax tradizionali.
Segnaliamo infine l’impegno dell’azienda nella produzione di componenti per il comparto oil&gas. La capacità progettuale e produttiva di Pneumax garantiscono la giusta competenza nell’identificare le necessità di asservimento o di automazione e la realizzazione, conforme agli standard produttivi, di componenti affidabili e ad alte prestazioni. In questo comparo i componenti della società bergamasca rappresentano una tecnologia interessante e concettualmente innovativa. Si tratta di unità per il trattamento aria, valvole inox modulari, elettrovalvole per aria e fluidi, attuatori inox.

La produzione è completamente Made in Italy, l’impresa non ha mai delocalizzato. Nei reparti produttivi

 (VIDEO) sono presenti centri di lavorazione a 5 e 3 assi asserviti da robot antropomorfi, centri di tornitura, macchine automatiche e sistemi di trattamento dei componenti. I prodotti Pneumax sono assemblati nella sede di Lurano e tutti collaudati al 100%, prima della consegna. L’articolo integrale sarà pubblicato sul prossimo numero di giugno della rivista Progettare.

Gabriele Peloso



Contenuti correlati

  • Il futuro della fabbrica digitale secondo DMG Mori

    Per DMG Mori, il filo conduttore della EMO di Hannover sarà il ‘Path of Digitization’, con il quale l’azienda apre la via al futuro della fabbrica digitale per i suoi utenti nel mondo. Vediamo di che cosa...

  • sistemi di dosaggio Inkmaker pneumatica Pneumax
    Sistemi di dosaggio Inkmaker con Pneumax

    La pneumatica Pneumax contribuisce alla affidabilità e versatilità dei sistemi di dosaggio inchiostri e vernici tailor made prodotti da Inkmaker. Rafforzando una collaborazione iniziata nel 2010, oggi il produttore impiega diverse soluzioni Pneumax, come pacchi elettrovalvole Enova,...

  • Hallite Armorlene Ptfe

    Hallite presenta nei mercati della potenza fluida e dell’oil&gas la sua recente gamma di tenute in materiale Ptfe, denominata con il marchio registrato e brevettato Armorlene. Hallite Armorlene Ptfe si posiziona come uno dei principali benchmark dei...

  • lavorazione lamiera Marocco RivitMaroc
    Lavorazione lamiera in Marocco con Rivit

    Rivit annuncia l’apertura di RivitMaroc, sede marocchina del produttore di sistemi per fissaggio utensili e assemblaggio e lavorazione lamiera. Presente in 55 Paesi nel mondo, e con una società di distribuzione Rivit India Fasteners Private inaugurata nel...

  • fotonica Business France Laser World of Photonics
    Fotonica francese a Laser World di Monaco

    Il comparto dell’ottica e della fotonica francese sarà presente a Laser world of photonics di Monaco di Baviera, dal 26 al 29 giugno, con 16 espositori nel Padiglione Francia, organizzato da Business France con il sostegno di...

  • finitura TST 2017 Poliefun
    Finitura avanzata in TST 2017 Poliefun

    Si è tenuta lo scorso 18 maggio presso il Politecnico di Milano l’edizione 2017 di TST – trends in surface technology, simposio sulla ricerca avanzata nella finitura e nei rivestimenti di superficie. Il convegno, organizzato da Poliefun,...

  • incentivi futuro Industria 4.0 Calenda
    Incentivi Industria 4.0, non tutti saranno rinnovati

    La prossima legge di Stabilità non vedrà confermati tutti gli incentivi introdotti dal Piano Industria 4.0, lo ha affermato Carlo Calenda ospite all’assemblea Assolombarda del 12 giugno. Le parole del ministro vogliono spingere le aziende a cogliere...

  • Iot e PLM ZF sceglie PTC
    IoT e PLM in automotive, ZF sceglie PTC

    Il fornitore automotive ZF ha scelto le soluzioni Iot e PLM di PTC a supporto della propria trasformazione digitale a livello globale. Attiva nel settore trasmissioni e sistemi autotelaio, oltreché nella tecnologia di sicurezza attiva e passiva,...

  • linear motion acquisizione Rollon TMT
    Linear motion, Rollon acquisisce TMT

    Rollon espande la propria offerta di soluzioni per linear motion con l’acquisizione dell’italiana TMT, con sede a Milano e stabilimento produttivo a Castel San Giovanni (Piacenza), produttrice di guide lineari e controllata da Mondial. Rollon consolida in...

  • mobilità 4.0 guida autonoma Hexagon acquisizione Vires
    Mobilità 4.0 autonoma, Hexagon acquisisce Vires

    Hexagon espande il proprio portfolio di simulazione accelerando la strategia di guida autonoma per la mobilità 4.0 del futuro con l’acquisizione di Vires. La tedesca Vires è un fornitore di soluzioni software che supportano sviluppo, test e...

Scopri le novità scelte per te x