Partnership nei lubrificanti tra DMG Mori e Fuchs

Pubblicato il 14 novembre 2017
lubrificanti partnership DMG Mori Fuchs

DMG Mori e Fuchs rafforzano la loro collaborazione con la firma di un accordo per lo sviluppo di soluzioni innovative nell’ambito dei lubrificanti per macchine utensili. La partnership tecnologica approfondisce e mette a valore i successi già ottenuti nel reciproco impegno di collaborazione tra le due aziende. Oltre allo sviluppo congiunto di nuove soluzioni e servizi per applicazione alle macchine utensili, il piano di collaborazione intende anche far progredire la digitalizzazione dei processi produttivi e del condition monitoring di macchine e impianti.

L’impiego del corretto lubrificante è infatti un elemento decisivo per la produttività ottimale nella produzione intensiva di componenti su una macchina utensile. Con l’accordo, DMG Mori mette a disposizione di Fuchs il proprio ampio know-how tecnologico, la grande forza di innovazione e la presenza globale, per continuare congiuntamente ad allargare l’eccellenza tecnologica e di servizio delle soluzioni proposte.



Contenuti correlati

  • Brahmawar nomina ceo Software AG
    Brahmawar a capo di Software AG

    Sanjay Brahmawar sarà il nuovo ceo di Software AG, con decorrenza dal 1 agosto 2018. Brahmawar succederà a Karl-Heinz Streibich, che lascerà il vertice dell’azienda dopo oltre 14 anni, per raggiunti limiti di età. Brahmawar ha alle...

  • cyber security ICS Forum 2018 Messe Frankfurt Italia
    Cyber security per l’industria a ICS Forum

    Si è concluso con un bilancio molto positivo ICS Forum, evento dedicato ad approfondire minacce e opportunità nell’Industrial cyber security. Tra imprenditori, manager e tecnici di produzione e dei reparti IT sono stati oltre 500 i partecipanti...

  • vernici ICA Group Sandro Paniccia trend positivo 2017
    Trend 2017 positivo per ICA Group nelle vernici

    ICA Group, produttore di vernici a base d’acqua per legno e vetro, chiude il 2017 in crescita su più fronti, con fatturato a 118 milioni di euro, +6% sul precedente esercizio. La multinazionale italiana ha inoltre incrementato...

  • digitale crescita ABB Italia 2017
    Bilancio 2017 ABB Italia a tutto digitale

    ABB Italia annuncia i risultati 2017, con ordini in aumento del +8% per 2.255 milioni di euro, e fatturato sostanzialmente stabile a 2.241 milioni. La percentuale di export sui ricavi si è attestata al 62%, e la...

  • Al via la smart farming

    L’oleodinamica Hydac per le macchine agricole diventa elettroidraulica. La digitalizzazione nel comparto agricolo è a pieno regime. La fornitura di sistemi intelligenti, che si scambiano dati, è il traguardo che l’azienda tedesca si è posto. Leggi l’articolo...

  • Milestone Award Leybold pompe da vuoto
    Milestone Award alle pompe da vuoto Leybold

    Leybold ha ricevuto il premio Milestone Award per la tecnologia da vuoto offerta dall’azienda nelle applicazioni di analisi di laboratorio, tecnologie di misura e ricerca. Il premio è stato assegnato dalla rivista di settore Laborpraxis, che in...

  • automazione 4.0 nei G20 Comau
    Master in Manufacturing 4.0 con Comau e PoliTo

    Comau è partner del nuovo master in Manufacturing 4.0, creato con il Politecnico di Torino in collaborazione con altre aziende leader nel settore industriale. Il percorso affronterà le principali tematiche della produzione manifatturiera 4.0 e del processo...

  • mobilità elettrica ZF joint venture BAIC Cina
    Mobilità elettrica in Cina con ZF e BAIC

    ZF ha creato una joint venture con BHAP, affiliata dell’azienda automotive cinese BAIC (Beijing automotive industry corporation), con un accordo per la produzione di componenti per la mobilità elettrica del gruppo cinese. L’accordo è stato siglato in...

  • DMG Mori, sotto il segno del digitale

    Il tema centrale dell’open house 2018 di DMG Mori è il ‘Path of Digitization’, con il quale l’azienda promuove la trasformazione digitale nella costruzione di macchine in tutto il mondo. Masahiko Mori, presidente DMG Mori Group e...

  • ordini macchine Ucimu effetto Industria 4.0
    Ordini macchine Ucimu, +21,5% nel IV trimestre 2017

    Crescita del +21,5% negli ordini macchine utensili nel quarto trimestre 2017, nei dati Ucimu, con indice in valore assoluto attestatosi a 162 (base 100 nel 2010). A una crescita del 6,2% negli ordini dall’estero, si accompagnano le...

Scopri le novità scelte per te x