Paefgen a capo del Consiglio di Soverglianza ZF

Pubblicato il 31 gennaio 2018
Paefgen nomina presidente Consiglio ZF

Il Consiglio di Sorveglianza di ZF ha nominato Franz-Josef Paefgen come nuovo presidente, succedendo a Giorgio Behr. Paefgen, rinomato esperto automotive, è membro del Consiglio dal 2008. Nella sua carriera nell’industria automobilistica ha ricoperto diverse posizioni manageriali, in aziende quali Audi, Bentley, Volkswagen e Bugatti.

“ZF ha affrontato con successo le sfide dell’industria automotive grazie a una strategia a lungo termine – ha commentato il neo-presidente – e, nel corso degli ultimi anni, è riuscita a mostrare sviluppi eccellenti. Vogliamo continuare du questa strada. In questo momento è di vitale importanza consolidarsi e concentrarsi sul nostro business, e sulla futura trasformazione dell’industria automotive. Come presidente del Consiglio di Sorveglianza, il mio scopo sarà contribuire a questo obiettivo”.



Contenuti correlati

  • Garlichs cambio management Interroll
    Garlichs lascia la carica in Interroll

    Interroll annuncia la decisione di Ralf Garlichs, vicepresidente esecutivo Products & technology e componente del cda del Gruppo, di lasciare la società alla fine di giugno 2018. A nome del Gruppo, il ceo Paul Zumbühl ringrazia Garlichs,...

  • guida autonoma ZF IDDC telaio intelligente
    Guida autonoma con telaio intelligente ZF

    La piattaforma IDDC (intelligent dynamic driving chassis) di ZF è un telaio versatile per veicoli elettrici a guida autonoma, che consente ai veicoli di ‘vedere, pensare e agire’, per viaggiare in città senza conducente. La soluzione è...

  • Keely nomine Interroll America
    Keely alla direzione della regione America Interroll

    Richard Keely dal 1 marzo 2018 è il nuovo executive vice president Americas di Interroll, e componente del cda del Gruppo per la regione America, in seguito al pensionamento del predecessore Tim McGill. Keely è in azienda...

  • Di Feo nomine Linde MH Italia
    Giuseppe Di Feo nominato nuovo ad in Linde MH Italia

    Giuseppe Di Feo è il nuovo ad di Linde Material Handling Italia, e succede a Georges Giovinazzo, entrato nell’organizzazione di Linde MH Emea come vice president – head of sales & service support – dealers development. Di...

  • Perna managing director Beckhoff Italia
    Duilio Perna nuovo managing director Beckhoff Italia

    Duilio Perna è il nuovo managing director di Beckhoff Italia, e succede a Pierluigi Olivari, che dopo 15 anni di successi e crescite a doppia cifra assume la carica di vice president Italia. Perna è approdato in...

  • Scheider nomina ceo ZF
    Scheider nominato alla guida di ZF

    Il Consiglio di sorveglianza di ZF ha nominato Wolf-Henning Scheider nuovo ceo della società, in carica dal 1° febbraio 2018. Provenendo dal ruolo di ceo in Mahle, Scheider succede a Konstantin Sauer, che nella fase di transizione...

  • Brahmawar nomina ceo Software AG
    Brahmawar a capo di Software AG

    Sanjay Brahmawar sarà il nuovo ceo di Software AG, con decorrenza dal 1 agosto 2018. Brahmawar succederà a Karl-Heinz Streibich, che lascerà il vertice dell’azienda dopo oltre 14 anni, per raggiunti limiti di età. Brahmawar ha alle...

  • mobilità elettrica ZF joint venture BAIC Cina
    Mobilità elettrica in Cina con ZF e BAIC

    ZF ha creato una joint venture con BHAP, affiliata dell’azienda automotive cinese BAIC (Beijing automotive industry corporation), con un accordo per la produzione di componenti per la mobilità elettrica del gruppo cinese. L’accordo è stato siglato in...

  • volante avanzato guida autonoma ZF
    Volante avanzato ZF sviluppato per guida automatica

    ZF ha studiato un volante avanzato di nuova concezione a supporto di funzioni di guida automatizzata di livello tre o superiore. Il volante ZF sfrutta il controllo dei gesti per azionare diverse funzionalità, che possono essere scelte...

  • Sommer dimissioni ad ZF
    Sommer lascia il proprio incarico di ad in ZF

    Stefan Sommer lascia il proprio incarico di amministratore delegato in ZF. La separazione è stata concordata in modo consensuale con il presidente del consiglio di sorveglianza di ZF, Franz-Josef Paefgen. Fino alla nomina del successore, Konstantin Sauer...

Scopri le novità scelte per te x