Open Mind, in ‘Pole position’

Pubblicato il 13 novembre 2017

Si è svolto lo user meeting 2017 di Open Mind Italia, azienda specializzata nello sviluppo e commercializzazione di software CAD/CAM. All’evento dal titolo, hypermill in Pole position, che si è svolto nel museo storico Alfa Romeo di Arese, hanno partecipato oltre 150 utenti. Si è trattato di persone che rappresentavano le imprese manifatturiere italiane impegnate nella costruzione di stampi, meccanica generale, industria dell’aerospace e altri comparti. L’occasione è stata importante per illustrare le novità 2018 sia del software hyperCAD s sia hypermill. E’ stata presentata anche Virtual machining, in versione beta, un sistema virtuale per ispezionare la macchina utensile, i suoi movimenti e le lavorazioni prima della messa in produzione. Il modulo è in grado di ottimizzare le soluzioni di fresatura. Infine, è stato illustrato hypermill Elettrodi.

Andiamo con ordine. “HyperCAD s – ha detto Francesco Plizzari, ad di Open Mind Italia (in foto) -, è un modulo pensato e dedicato per gli operatori CAM, che spesso non hanno molta facilità nell’utilizzare CAD 3D sofisticati”. Ecco allora che l’azienda tedesca, supportata dagli sviluppatori italiani, ha messo a punto hyperCAD s che si caratterizza per la sua semplicità d’uso. Esso è organizzato in finestre di dialogo centralizzate, di icone intuibili, di meccanismi per la selezione intelligenti e di funzioni filtro innovative e personalizzabili in base alle singole esigenze di lavorazione. L’operatore CAM può quindi controllare, verificare e modificare le geometrie importate in modo più veloce e senza errori. Con hyperCAD s è possibile importare in modo nativo file CAD realizzati con altri sistemi di progettazione. Segnaliamo anche il potente Shop Viewer, sviluppato per visualizzare e simulare dati relativi per la produzione direttamente accanto alla macchina CNC. Per quanto riguarda hypermill 2018 segnaliamo alcune novità. “Con la strategia di contornatura 2D su modelli 3D –sottolinea Plizzari – sarà possibile programmare superfici verticali con maggiore semplicità”. La contornatura viene creata automaticamente selezionando superfici perpendicolari. Grazie a una semplice selezione delle superfici sulla base delle geometrie scelte, gli utenti potranno ottenere con rapidità e facilità superfici e curve perfette per la lavorazione a spirale. L’articolo integrale sarà pubblicato su RMO, rivista di meccanica oggi, di gennaio/febbraio 2018.



Contenuti correlati

  • pinza elettrica On Robot RG6
    Pinza elettrica On Robot per cobot

    On Robot presenta la pinza elettrica RG6, pinza flessibile a basso consumo energetico per robot collaborativi impiegati nella movimentazione di oggetti di grandi dimensioni. La pinza è la versione più grande e robusta del modello RG2, e...

  • lubrificanti partnership DMG Mori Fuchs
    Partnership nei lubrificanti tra DMG Mori e Fuchs

    DMG Mori e Fuchs rafforzano la loro collaborazione con la firma di un accordo per lo sviluppo di soluzioni innovative nell’ambito dei lubrificanti per macchine utensili. La partnership tecnologica approfondisce e mette a valore i successi già...

  • Open Mind – hyperCAD-S e hyperMILL

    Sempre più importante per Open Mind è il mercato legato al settore stampi. Motivo che ha spinto a sviluppare un modulo innovativo che automatizza la costruzione e la realizzazione di elettrodi per l’erosione a tuffo. Il modulo...

  • Quando lo ‘speciale’ diventa lo standard

    Per la gestione di oltre 60 assi tra analogici e digitali, seicento I/O digitali e di quasi venti processi, anche tutti contemporaneamente attivi, Stemas si è affidata a un unico sistema CNC+PC industriale Osai. Leggi l’articolo

  • movimentazione lineare Rollon apertura filiale Giappone
    Movimentazione lineare Rollon in Giappone

    Apertura di una nuova filiale a Tokyo, in Giappone, per Rollon, che allarga così la propria strategia di internazionalizzazione in un hub strategico per la movimentazione lineare nell’industria delle macchine utensili, della robotica e dell’automazione. La filiale...

  • tornitura Campionato CNC Contest Randstad
    Sfida CNC in tornitura con Randstad

    E’ partito il 16 ottobre il CNC Contest – Campionato Tornitori Randstad, che in 16 tappe in tutta Italia porterà alla sfida finale il 23 novembre a Piacenza per eleggere il campione nazionale di tornitura. Il Contest,...

  • Soluzioni per l’industria alimentare

    Gruppo Casillo ha deciso di investire nell’efficienza energetica, attraverso un piano triennale per il revamping dei propri impianti. Per raggiungere questo obiettivo ha sostituito i precedenti motori con dei Siemens Simotics nella classe di efficienza più elevata....

  • Quando il digitale modifica il business

    Durante un interessante appuntamento londinese, SKF ha presentato la sua visione per affrontare la rivoluzione tecnologica in corso nell’industria 4.0. Concetti come manutenzione completamente automatizzata o azzerata e processi di autoapprendimento vengono maturando come funzioni strategiche. Leggi...

  • Soluzione integrata per lo schema

    Per un costruttore di macchine utensili la gestione corretta e completa delle informazioni progettuali è fondamentale. L’ufficio tecnico è il centro da cui si propagano le informazioni per tutti i dipartimenti aziendali. Eplan propone una piattaforma multidisciplinare...

  • Nuove funzionalità a vantaggio delle superfici

    Fanuc mette a disposizione dei costruttori di macchine una nuova serie di funzioni CNC capaci di assicurare la miglior qualità superficiale possibile e di fare la differenza in lavorazioni meccaniche dalle geometrie anche molto complesse. Leggi l’articolo...

Scopri le novità scelte per te x