Mecof

Pubblicato il 15 febbraio 2016

Centro di lavorazione a cinque assi per operazioni di fresatura e tornitura in un unico piazzamento, Umill 1800 è il risultato della pluriennale esperienza Mecof. La macchina è dedicata all’utilizzo nel settore degli stampi, dell’aerospace, della meccanica di precisione e dell’energia. Con corse di 1.800 X 2.150 X 1.250 mm, la Umill 1800 offre le seguenti prestazioni: 45 kW (S1), 300 Nm (S1) e 12.000 giri/min, 60 m/min di avanzamento su tutti gli assi, tavola rototraslante con portata di 10 t e cambio utensili automatico fino a 228 posti. Struttura del portale in acciaio elettrosaldato ottimizzata mediante il calcolo FEM, viti a ricircolo di sfere e guide lineari a rulli: consentono risultati eccellenti in fatto di stabilità e rigidità. Con le sue dimensioni compatte consente un ingombro ridotto in officina senza necessità di fondazione. Un’ampia porta scorrevole offre una visione ottimale e l’accesso agevole allo spazio di lavoro. Può essere equipaggiata con l’Heidenhain TNC 640 Hsci i il Siemens 840D sl: due CN che assicurano anche funzioni come il risparmio energetico e gestione integrata della sicurezza.



Contenuti correlati

  • Mecof

    UMill 1800 è un innovativo centro di lavoro a 5 assi, di Mecof, per lavorazioni combinate di fresatura/tornitura per pezzi di grandi dimensioni equipaggiato con controllo numerico Heidenhain TNC 640 Hsci oppure Siemens 840D Solution Line. Dimensioni...

  • Bragonzi

    Le Fresatrici-Alesatrici 110TC di Bragonzi si caratterizzano per la struttura del montante a doppia colonna con testa porta mandrino centrale che garantisce il comportamento termo simmetrico. Le caratteristiche costruttive principali sono: grande rigidezza di tutte le strutture...

  • Buffoli

    La bresciana Buffoli produce centri di lavoro multi-mandrino a stazioni multiple, i cosiddetti multi-centri. Essi sono particolarmente idonei per gestire produzioni flessibili di pezzi di lato 350, 500 o 650 mm. Sono disponibili versioni a 4 o...

  • C.B. Ferrari

    La serie D, marca C.B. Ferrari, è un centro di lavoro verticale ad alta velocità e precisione, del tipo a portale fisso. La sua struttura particolarmente rigida, realizzata completamente in ghisa, possiede un elevato coefficiente di smorzamento...

  • DMG Mori

    Il concetto macchina dei modelli monoBLOCK DMG Mori con sistema modulare ad altissima versatilità, offre la soluzione per qualsiasi esigenza applicativa, dalla lavorazione simultanea a 5 assi, alla fresatura highspeed a elevata dinamica fino alla fresatura-tornitura integrata....

  • DVK System

    Master non è un centro di lavoro tradizionale, ma una vera ‘macchina da produzione’. Nata nel 2002 da una forte esperienza maturata nel settore transfer da DVK System, conta oggi più di 120 unità installate. La linea...

  • Emco Famup

    Il nuovo Emco Famup  MaxxMill 350 è progettato per la lavorazione a 5 assi di sofisticati pezzi di piccole dimensioni. La moderna concezione a montante mobile, la solida struttura in ghisa e acciaio elettrosaldato, la tavola rotobasculante,...

  • Fausto Marinello

    La società Fausto Marinello, del Gruppo Famar, specializzata nella produzione di centri di lavoro bi-mandrino ad asse orizzontale, presenta FM 252 i, centro di lavoro bi-mandrino dotato di due assi Z indipendenti e con interasse tra i...

  • Fanuc

    Robodrill è il centro di lavoro verticale realizzato dalla divisione Robomachine di Fanuc, robusto e affidabile, per fresatura ad alta velocità fino a 5 assi, perfetto, dicono i tecnici aziendali, per le grandi produzioni in serie così...

  • FOM Industrie

    Axel 5, di FOM Industrie, è progettato per eseguire lavorazioni di foratura e fresatura su profilati in alluminio o acciaio. Le specifiche meccaniche di questo moderno centro di lavoro e del suo sistema di controllo, dicono i...

Scopri le novità scelte per te x

  • Mecof

    UMill 1800 è un innovativo centro di lavoro a 5 assi, di Mecof, per lavorazioni combinate di...

  • Bragonzi

    Le Fresatrici-Alesatrici 110TC di Bragonzi si caratterizzano per la struttura del montante a doppia colonna con testa...