Maxxtron

Pubblicato il 15 marzo 2017

Il Maxxtron B17 è un centro di lavoro verticale con struttura a portale che offre una insuperata rigidità della macchina nelle condizioni di estremo sfruttamento della potenza e della coppia del mandrino a trasmissione diretta. La struttura è completamente in ghisa Meehanite, ricca di nervature per garantire un’alta capacità d’assorbimento delle vibrazioni e grande precisione in lavorazione. Le guide di scorrimento Bosch Rexroth sono lineari a rulli su tutti e tre gli assi. La precisione della macchina è garantita anche dalle righe ottiche Heidenhain pressurizzate. Gli avanzamenti rapidi e quelli di lavoro raggiungono rispettivamente 30 e 20 m/min, l’accelerazione arriva a 0,5 g. Il magazzino gestisce con criterio random fino a un massimo di 120 utensili. Il mandrino può essere a trasmissione diretta oppure elettromandrino. L’efficace sistema di raffreddamento del mandrino ne permette l’utilizzo intensivo anche su tempi prolungati. Le corse sono 1.700/1.300/700  mm e la tavola da 1.900 x 1.300 mm. I CNC disponibili sono Fanuc, Siemens e Heidenhain.



Contenuti correlati

  • Lavorazioni difficili senza problemi

    La serie VMC MT presentata da Emag si caratterizza per macchine particolarmente adatte alla lavorazione di pezzi a sbalzo con geometrie complesse. Queste soluzioni sono dotate di diverse possibili configurazioni in grado di facilitare i cambi rapidi...

  • Kwon nomina presidente Komma
    Kwon al vertice di Komma in Corea

    Komma, Korea machine tool manufacturer’s association, ha nominato Young too Kwon presidente per il triennio 2017-2020. Kwon è attualmente presidente e ceo di Hwacheon Machine Tool Co, società del Gruppo Hwacheon e considerata tra i tre maggiori...

  • controlli numerici Siemens Sinumerik
    Controlli numerici Siemens potenziati

    Siemens amplia le funzioni tecnologiche dei controlli numerici Sinumerik 840D sl e 828D con la versione 4.7 SP3 di Sinumerik Operate. Tra queste figurano il multitasking, la fresatura (Top surface) e la rettifica, consentendo di ottenere risultati...

  • Breton

    Matrix 1000/2T Dynamic, della Breton, è un centro di lavoro a portale con traversa mobile progettato e realizzato per soddisfare le lavorazioni di particolari di medie e grandi dimensioni realizzati in acciaio, alluminio, resina e materiali compositi,...

  • Buffoli Transfer

    La bresciana Buffoli Transfer è un’azienda specializzata nella progettazione, costruzione e installazione chiavi in mano di linee di produzione per medi e alti volumi. Dal 1958 installa macchine in tutto il mondo nei settori automobilistica, oleodinamica, idraulica,...

  • CB Ferrari

    La C.B.Ferrari presenta due nuovi centri evoluti ad alta velocità e precisione, per la fresatura a 5 assi continui, chiamati GT1600 e GT2000. Grazie alle ampie corse, rispettivamente 1.600 mm o 2.000 mm per l’asse longitudinale, 820...

  • DMG Mory

    La nuova DMU 50 a 5 assi, terza generazione di DMG Mori, è indicata per la lavorazione simultanea su 5 lati e a 5 assi. Grazie al campo di brandeggio maggiorato, al mandrino potenziato e all’innovativo sistema...

  • Emco Famup

    Il nuovo Emco Famup MaxxMill 400, è ideale nella lavorazione a 5 assi di ‘sofisticati’ pezzi di piccole dimensioni. La moderna concezione a montante mobile, la solida struttura in ghisa e acciaio elettrosaldato, la tavola rotobasculante, un...

  • Fanuc

    La nuova serie di centri di lavoro verticali Fanuc Robodrill -DiB ottimizza le prestazioni e amplia l’offerta a sei modelli a pancale corto, standard e lungo nelle versioni standard e avanzata, offrendo così grande versatilità in una...

  • FFG

    La linea di centri di lavoro Sigma Flexi, di FFG, è stata concepita per lavorare pezzi complessi, di piccole e grandi serie, su 5 facce con un solo piazzamento, nella meccanica di precisione e nella produzione di...

Scopri le novità scelte per te x