Leroy-Somer

Dalla rivista:
Progettare

 
Pubblicato il 30 gennaio 2017

Progettato secondo le ‘vaste competenze tecnologiche e industriali’ di Leroy-Somer, il motore autofrenante FBB può essere facilmente integrato nella maggior parte di applicazioni a velocità fissa e velocità variabile, ‘garantendo sicurezza di funzionamento e lunga durata di esercizio dei sistemi’. I motori autofrenanti FFB, sono tra i pochi sul mercato a garantire livelli di rendimento stabili con tutte le principali tensioni e frequenze, dicono i tecnici aziendali. Tali tensioni e frequenze coprono almeno l’80% delle reti mondiali, pur garantendo la conformità alle normative energetiche esistenti o future. Basato sulla nuova piattaforma di motori IMfinity, il prodotto offre caratteristiche ottimali, grazie a 50 anni di esperienza nelle applicazioni industriali. La struttura robusta dei motori asincroni IMfinity è ‘la soluzione idonea’ anche per le applicazioni più esigenti come nastri trasportatori, stoccaggio, carriponte, porte sezionali, banchi prova e così via. Per il design meccanico ed elettrico sono stati utilizzati potenti strumenti di calcolo e di simulazione e il profondo know-how applicativo.