Kuka – robot mobile

Dalla rivista:
Progettare

 
Pubblicato il 18 settembre 2017

Una produzione industriale connessa, secondo il paradigma di Industria 4.0; una fabbrica che non è solo intelligente ma anche flessibile, modulare e pronta ad adattarsi alle esigenze della produzione; processi di logistica basati su sitemi cybefisici (Cpps) che integrano robot, automazione e operatività umana: eccolo l’habitat dal KMR iiwa – intelligent industrial work assistant -, il robot mobile Kuka, in grado di seguire pezzi in movimento, di integrarsi nell’operatività umana, di connettere isole di lavoro separate rendendo lo spazio un ambiente dotato di infinite possibilità di rimodulazione e riorganizzazione in base alle esigenze produttive. Il ‘collega’ robot, LBR iiwa, supporta l’operatività umana e grazie ai sensori di cui è dotato e le sue caratteristiche è possibile posizionarlo, fermarlo, ri-direzionarlo con un semplice tocco.



Contenuti correlati

  • Il robot intelligente cambia la fabbrica

    Alberto Pellero, strategy&marketing manager di Kuka Roboter Italia, sottolinea le potenzialità della fabbrica automatizzata, l’efficienza e la flessibilità della produzione in ottica industrie 4.0. Il ruolo dei robot in questo contesto di cambiamento dell’industria manifatturiera. Leggi l’articolo

  • elementi antivibranti Elesa EMO 2017
    Elementi antivibranti Elesa da EMO 2017

    Elesa ha portato in mostra all’ultima EMO la propria gamma di elementi antivibranti, che alla serie a forma cilindrica o parabolica aggiunge nuove soluzioni a forma conica, a clessidra, indicate per smorzamento urti anche laterali, e a...

  • In EMO le novità per cuscinetti e viti a ricircolazione di sfere

    Alla EMO NSK mette in vetrina alcune novità per il settore delle macchine utensili. Tra questi, presenta Sursave una gabbia di nuova concezione per cuscinetti a sfere a contatto obliquo che contribuisce a ridurre del 50% l´eccentricità...

  • Hawe – centraline MPN

    Le centraline MPN proposte da Hawe sono studiate per fornire potenza Idraulica nei circuiti idraulici di macchine utensili ad asportazione truciolo, presse, impianti di bloccaggio e macchine da laboratorio. Il design compatto, abbinato al fatto di lavorare...

  • Hexagon Manufacturing – IRP40.02

    Il sistema di tastatura a infrarossi IRP40.02 di m&h (Hexagon Manufacturing) soddisfa i requisiti di misura su macchina utensile. La sua meccanica di precisione consente al tastatore di operare in modo preciso e senza usura, anche in...

  • Kabelschlepp – Easy Guide System

    Easy Guide System di Kabelschlepp è un sistema di guida flessibile per le catene portacavi, che si fa apprezzare per il design salvaspazio e il montaggio facile e rapido dei pochi componenti. Il canale di guida è...

  • Open Mind – 2017.2 hyperCAD-S

    La versione 2017.2 di hyperCAD-S, proposta da Open Mind, presenta un modulo per la realizzazione rapida degli elettrodi per l’erosione a tuffo. Il programmatore seleziona le superfici del modello soggette a erosione, il software CAD prolunga le...

  • SMW – Autoblokha

    SMW-Autoblokha disegnato e realizzato i mandrini tipo BP, che possiedono le caratteristiche dei mandrini ermetici serie ‘proofline’, dalla lubrificazione costante e protezione dalla penetrazione di refrigerante, trucioli e calamina alla forza di serraggio costante per una qualità...

  • Wittenstein – ampliamento di gamma

    Il Gruppo Wittenstein partecipa a EMO 2017 esponendo l’ampiamento di gamma dei riduttori a gioco ridotto XP+ (alpheno) e RP+ proposti in una versione ulteriormente migliorata anche nelle equivalenti esecuzioni angolari XPK+ e RPK+. Soluzioni perfettamente integrabili...

  • Tebis – V4.0 R4

    Tebis ha rilasciato una nuova release del software, Tebis V4.0 R4, che include nuove funzioni e svariate implementazioni sia in ambito CAD sia CAM per semplificare ulteriormente la realizzazione di stampi, modelli e componenti meccanici. In ambito...

Scopri le novità scelte per te x