Incontri B2B con l’Iran a Roma

Pubblicato il 21 novembre 2016

Fiera Roma dal 22 al 26 novembre 2016, ospiterà Iran Country Presentation è la prima manifestazione iraniana fuori dall’Iran in tutto l’Occidente post embargo, un appuntamento fondamentale per il processo di internazionalizzazione del comparto fieristico italiano e un avvenimento storico sotto il profilo economico e sociale.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con Iran International Exhibition, l’Ambasciata della Repubblica Islamica dell’Iran e l’Ambasciata Italiana in Iran e coinvolge le realtà istituzionali iraniane che vogliono dimostrare l’esistenza del ‘nuovo’ Iran, un Paese  pronto ad aprirsi all’Italia, all’Europa e al mondo. Per la prima volta, infatti, l’Iran, con i suoi Ministeri, le sue realtà imprenditoriali, pubbliche e private, e le sue associazioni di settore si presenta fuori dal proprio territorio, in Europa, in Italia, a Roma.

L’appuntamento prende forma in Fiera con un’area espositiva di oltre 7.000 m2 e un fitto programma di attività, che prevede incontri B2B con le principali realtà economiche iraniane, momenti istituzionali, appuntamenti culturali, aree espositive per consentire a tutti di avvicinarsi alla grande tradizione persiana e agevolare lo sviluppo di nuove relazioni commerciali e industriali a ogni livello. Alcune aziende del comparto manifatturiero presenti all’evento sono: ABB, Franchini Acciai, Impresit Metallurgica, SBS Steel, Siad macchine, Tekna Automazioni, Walmaz stampi.



Contenuti correlati

  • Il futuro della fabbrica digitale secondo DMG Mori

    Per DMG Mori, il filo conduttore della EMO di Hannover sarà il ‘Path of Digitization’, con il quale l’azienda apre la via al futuro della fabbrica digitale per i suoi utenti nel mondo. Vediamo di che cosa...

  • additivo AM formnext 2017 Messe Frankfurt
    Additivo in forte crescita alla Formnext 2017

    Superficie espositiva prenotata di oltre 20.000 mq per Formnext 2017, evento dedicato alle tecnologie di produzione del futuro, tra additivo e stampa 3D in programma dal 14 al 17 novembre a Francoforte, già oltre le dimensioni dell’anno...

  • potenza fluida Italia 2016 Assofluid
    Potenza fluida in crescita nei dati 2016 Assofluid

    Produzione nel settore potenza fluida in Italia a +2,5% nel 2016, salita quest’anno a 3.033 milioni di euro nei dati Assofluid, dopo il rallentamento del 2015, e con una quota di export del 62,9%. Crescita dovuta alla...

  • Quagliuolo nomina presidente Conai
    Quagliuolo nominato alla guida di Conai

    Il cda di Conai ha nominato Giorgio Quagliuolo presidente per il triennio 2017-2019. Presidente di Unionplast e vicepresidente della Federazione gomma plastica, Quagliuolo è stato anche presidente Corepla nei trienni 2007-2010 e 2013-2016. Sono inoltre stati nominati...

  • incentivi futuro Industria 4.0 Calenda
    Incentivi Industria 4.0, non tutti saranno rinnovati

    La prossima legge di Stabilità non vedrà confermati tutti gli incentivi introdotti dal Piano Industria 4.0, lo ha affermato Carlo Calenda ospite all’assemblea Assolombarda del 12 giugno. Le parole del ministro vogliono spingere le aziende a cogliere...

  • linear motion acquisizione Rollon TMT
    Linear motion, Rollon acquisisce TMT

    Rollon espande la propria offerta di soluzioni per linear motion con l’acquisizione dell’italiana TMT, con sede a Milano e stabilimento produttivo a Castel San Giovanni (Piacenza), produttrice di guide lineari e controllata da Mondial. Rollon consolida in...

  • Saperi tecnologici a confronto

    Al Forum Internazionale sull’Aerospace e sugli Stampi, tenutosi recentemente presso il centro tecnologico di Makino, a Kirchheim unter Teck, in Germania, si sono incontrati più di 300 esperti provenienti da tutta Europa per partecipare a presentazioni su...

  • crescita ordini 2016 DMG Mori
    Crescita ordini record DMG Mori 2016

    Chiusura 2016 con crescita ordini record per DMG Mori, a 2.369,9 milioni di euro, +4% sull’anno precedente. L’incremento ordini, il più alto nei 146 anni di storia dell’azienda, giunge a discapito di un mercato della macchina utensile...

  • studenti attestati frequenza TAC Siemens Piacenza
    Studenti e digitalizzazione al TAC Siemens di Piacenza

    Attestati di frequenza consegnati a 36 studenti che hanno completato lo scorso marzo le 90 ore di formazione del corso Macchine utensili al TAC (Centro tecnologico) Siemens di Piacenza. Alla sua sesta edizione, il corso universitario è...

  • controllo di produzione Tebis Proleis Industria 4.0
    Controllo di produzione 4.0 Tebis

    Tebis ha integrato il software CAD CAM Tebis con il sistema MES Proleis, per pianificazione e controllo di produzione in linea con Industria 4.0 grazie alla collaborazione con la tedesca ID. Il sistema MES Proleis consente di...

Scopri le novità scelte per te x