IIoT con i pacchetti Fanuc Industry 4.0

Pubblicato il 8 giugno 2017
IIoT pacchetti Industry 4.0 Fanuc

Per supportare le aziende nel passaggio alla Fabbrica intelligente, Fanuc ha sviluppato tre pacchetti Industry 4.0 studiati per portare i vantaggi di IIoT – Industrial internet of things – in fabbrica. Obiettivo è aiutare le imprese di ogni dimensione a gestire in modo semplice ed efficace l’enorme quantità di dati generata dai sensori installati sulle macchine, così da ridurre i costi legati alla produzione e il CTO con interventi di manutenzione preventiva e predittiva, prevenzione di fermi macchina, stime sulla vita dei componenti e controllo dei consumi energetici.

Il pacchetto Livello 1 è un pacchetto ‘pronto all’uso’, che è possibile installare senza rilevanti personalizzazioni, e consente di interconnettere diversi elementi del sistema per raccogliere dati dalle macchine tramite interfacce HMI intelligenti. Il Livello 2 realizza una vera IIoT, ed è pensato per aziende che intendono collegarsi a un ERP o sviluppare un sistema di supervisione dedicato, con totale personalizzazione. Il Livello 3 è invece pensato per aziende già strutturate sotto il profilo della digitalizzazione degli impianti e con personale già esperto, e consente un controllo totale e aperto comprendendo vari pacchetti software Fanuc per collegare in rete diversi dispositivi, anche di terze parti. Al fine di sfruttare al meglio le opportunità offerte dai pacchetti Industry 4.0 e dalle diverse funzioni delle macchine, Fanuc offre quindi ai clienti i corsi di approfondimento organizzati dalla Fanuc Academy con il servizio di Training Fanuc Industry 4.0.



Contenuti correlati

  • pneumatica 4.0 Festo Motion Terminal VTEM
    Pneumatica e app nel 4.0 con Festo

    Festo presenta Festo Motion Terminal VTEM, soluzione che porta la pneumatica nell’era digitale grazie all’integrazione di molteplici funzioni in un solo hardware tramite delle app. Impiegando la tecnologia piezoelettrica e software app, Motion Terminal VTEM è in...

  • Il sindacato 4.0 non ha paura del futuro

    Marco Bentivogli è il prototipo del sindacalista in epoca di Industria 4.0. Parte dall’autocritica di un sindacato in passato spesso autoreferenziale e chiede di cambiare la propria narrazione mettendosi in gioco. E se le fabbriche saranno smart...

  • premio robotica semplice Universal Robots +
    Premio alla robotica semplice di Universal Robots

    La piattaforma UR+ di Universal Robots si è aggiudicata il premio Best of 2017, nella categoria Servizi, assegnato in Germania da Industriepreis. Il riconoscimento viene assegnato alle soluzioni industriali innovative che combinano vantaggi economici e tecnologici a...

  • robot auto del futuro Volkswagen Kuka
    Robot Kuka per le auto del futuro Volkswagen

    Volkswagen e Kuka stringono una partnership per lo sviluppo di innovazioni supportate da robot a servizio dei veicoli del futuro. L’obiettivo è sviluppare soluzioni per il parcheggio e la ricarica delle vetture autonome e completamente elettriche. Esempio...

  • controllore supercompatto F60 Tiesse Robot
    Controllore Tiesse Robot supercompatto

    Tiesse Robot annuncia il controllore supercompatto F60, che a breve equipaggerà la gamma dei robot Kawasaki da 3 a 10 kg di portata. F60 ha un peso di soli 12 kg e dimensioni di 300×320 mm e...

  • servomotori in kit Parker Hannifin
    Servomotori in kit da Parker Hannifin

    La soluzioni di servomotori in kit di Parker Hannifin consentono agli OEM di costruire sistemi più compatti e con migliori prestazioni. La lunga esperienza dell’azienda nell’integrazione dei motori in kit permette di supportare la scelta degli elementi...

  • applicazioni laser Comau Prima Electro Lhyte
    Automazione e robot versatili Comau nel mondo

    Comau ha portato le ultime novità tecnologiche per automazione industriale e robot in eventi fieristici in tutto il mondo nella prima metà del 2017. La presentazione per il mercato asiatico di Lhyte, Laser hybrid technology, è avvenuta...

  • Orlando Anima nomina UNI
    Orlando nominato nel Comitato UNI

    Andrea Orlando, direttore generale di Anima, è stato nominato vicepresidente UNI, in rappresentanza di Confindustria nel Comitato centrale tecnico dell’UNI. Con delega per Industria 4.0 e Made in, il suo mandato ha durata di tre anni. “Da...

  • meccanica interconnessa Anima Open to Innovation Milano
    Meccanica interconnessa con Anima a Milano

    Si terrà martedì 11 luglio a Milano l’evento pubblico Open to Innovation! (ore 11.00), preceduto dall’Assemblea generale ordinaria riservata ai soci Anima (ore 9.30). L’evento, che avrà luogo nella cornice del Museo nazionale della scienza e della...

  • realtà virtuale progettazione Lenze
    Realtà virtuale nella progettazione Lenze

    Lenze introduce i vantaggi della realtà virtuale nella progettazione e simulazione di macchine e impianti. Il visore VR semplifica infatti la gestione della complessità crescente di relazioni tra i processi di automazione, tipica delle soluzioni di robotica...

Scopri le novità scelte per te x