Grob – G350

Pubblicato il 10 aprile 2018

A fronte di una struttura molto compatta, i centri universali Grob sono caratterizzati da una ‘visibilità eccezionale nella zona di lavoro e un’eccellente accessibilità e sono ottimizzati per soddisfare le richieste dei settori più esigenti del mercato’. La seconda generazione di macchine universali Grob G350 si distingue per una miglior dinamica, per la riduzione dei tempi passivi e chip-to-chip, per il nuovo design e l’aumentata capacità del magazzino utensili, che, anche grazie a una nuova più intelligente disposizione, ha permesso di ridurre la larghezza della macchina a 2.000 mm. Il nuovo sistema di cambio utensili ottimizza i tempi chip-to chip fino al 30%. Nata nel 2015 come service e support Grob, in collaborazione con la sua storica rappresentante Simu, oggi Grob Italia si prefigge di essere sempre vicina al cliente migliorando l’assistenza tecnica e il servizio nel mercato delle macchine universali.



Contenuti correlati

  • Bomac – FA 160

    La fresatrice a banco fisso-montante mobile FA 160, di Bomac è così strutturata: Slittone con mandrino orizzontale ISO 50; testa bi rotativa con tirante idraulico ISO 50; dimensioni tavola mm. 1.800 x 600; numero cave a ‘T’...

  • Buffoli Transfer – FMC/FMS

    Gli FMC/FMS delle famiglie TRI-Center, Penta-Center e Verti-Center, della bresciana Buffoli Transfer, oltre che altamente produttivi – grazie alla presenza di 3, 5 o più mandrini contemporaneamente in lavoro – sono anche estremamente flessibili. Universali per le...

  • C.B.Ferrari – serie GT

    C.B.Ferrari ha lanciato la nuova serie GT composta da due nuovi centri evoluti ad alta velocità e precisione chiamati GT1600 e GT2000. Diverse le novità, tra le quali spicca il nuovo design accattivante e un’area di lavoro...

  • Cielle – APP Industry 4.0

    Cielle progetta e produce pantografi computerizzati, tavole da taglio e fresatura, minicentri di lavoro a controllo numerico e macchine per incisione e marcatura laser sia fibra sia CO2 . Più di venti modelli diversi, robusti, affidabili e...

  • DMG Mori – CMX U

    I modelli CMX U di DMG Mori hanno struttura a C con asse B e C comandati da CNC e integrati sulla tavola. Il basamento in ghisa, in combinazione con le guide lineari a ricircolo di rulli,...

  • Emco Group – Maxxmill 630

    Il nuovo Maxxmill 630 (Emco Group), è un centro di lavoro verticale CNC per la lavorazione su 5 lati. Pezzi complessi con una dimensione pari a 445 x 445 x 290 mm ‘possono essere lavorati in modo...

  • Famar – FM251i, FM252i, FM272i

    La Fausto Marinello, azienda del Gruppo Famar, ha sviluppato una nuova generazione di centri di lavoro a doppio mandrino con asse orizzontale: FM251i, FM252i, FM272i. Pensati per raggiungere ‘ottimi risultati in termini di produttività e flessibilità’, questi...

  • Fanuc – Robodrill serie DiB Advanced

    Il centro di lavoro verticale Fanuc Robodrill serie -DiB Advanced è una macchina CNC a 5 assi robusta e veloce. Un servomotore aggiuntivo rende veloce il cambio utensili portandolo a 0,7 s, consentendo di spingere la produttività...

  • Heller – serie HF

    La nuova serie HF, di Heller, è disponibile sia nella versione con carico diretto sulla tavola, sia con scambiatore pallet; questo nuovo centro di lavoro a 5 assi può essere fornito con diverse motorizzazioni sia con attacco...

  • Hermle – Performance-Line C 650

    Con la C 650, Hermle amplia la serie Performance-Line ‘verso l’alto’ e ora offre tre modelli a 3 e 5 assi in configurazioni standardizzate. La C 650 è realizzata nel collaudato monoblocco gantry modificato di Hermle con...

Scopri le novità scelte per te x

  • Bomac – FA 160

    La fresatrice a banco fisso-montante mobile FA 160, di Bomac è così strutturata: Slittone con mandrino orizzontale...

  • Buffoli Transfer – FMC/FMS

    Gli FMC/FMS delle famiglie TRI-Center, Penta-Center e Verti-Center, della bresciana Buffoli Transfer, oltre che altamente produttivi –...