Fanuc

Pubblicato il 16 marzo 2017
fanuc

La nuova serie di centri di lavoro verticali Fanuc Robodrill -DiB ottimizza le prestazioni e amplia l’offerta a sei modelli a pancale corto, standard e lungo nelle versioni standard e avanzata, offrendo così grande versatilità in una vasta gamma di applicazioni di lavorazione. Tutte le fresatrici Fanuc Robodrill montano ora un pannello operatore equipaggiato con la nuova interfaccia iHMI, che assicura semplicità di utilizzo e massima ergonomia. Inoltre, il software Robodrill-Linki monitora costantemente lo stato della macchina e la sua produttività; si tratta quindi di uno strumento molto utile per contrastare il ‘downtime’. La funzionalità ‘Preventive Maintenance Guidance’ è ancora più ottimizzata e riduce al minimo i tempi di inattività. L’integrazione con i robot Fanuc è ancora più facile grazie al tool Quick & Simple Start-up Package. Condividendo lo stesso ambiente e linguaggio, il robot e la selezione del programma possono essere gestiti direttamente dall’interfaccia iHMI. Grazie a queste utility, le nuove Robodrill realizzano compiutamente i principi di Industry 4.0 e smart manufacturing.



Contenuti correlati

  • rmo202_060
    Assemblaggio flessibile grazie ai robot

    Wild & Küpfer ha affidato l’assemblaggio di circuiti stampati di motori a una cella robotizzata flessibile, costituita da tre robot Fanuc LR Mate 200iD con capacità di carico di 7 kg equipaggiati con sistema iRVision. Risultati: riduzione...

  • controlli numerici Siemens Sinumerik
    Controlli numerici Siemens potenziati

    Siemens amplia le funzioni tecnologiche dei controlli numerici Sinumerik 840D sl e 828D con la versione 4.7 SP3 di Sinumerik Operate. Tra queste figurano il multitasking, la fresatura (Top surface) e la rettifica, consentendo di ottenere risultati...

  • breton
    Breton

    Matrix 1000/2T Dynamic, della Breton, è un centro di lavoro a portale con traversa mobile progettato e realizzato per soddisfare le lavorazioni di particolari di medie e grandi dimensioni realizzati in acciaio, alluminio, resina e materiali compositi,...

  • buffoli-transfer
    Buffoli Transfer

    La bresciana Buffoli Transfer è un’azienda specializzata nella progettazione, costruzione e installazione chiavi in mano di linee di produzione per medi e alti volumi. Dal 1958 installa macchine in tutto il mondo nei settori automobilistica, oleodinamica, idraulica,...

  • cbferrari
    CB Ferrari

    La C.B.Ferrari presenta due nuovi centri evoluti ad alta velocità e precisione, per la fresatura a 5 assi continui, chiamati GT1600 e GT2000. Grazie alle ampie corse, rispettivamente 1.600 mm o 2.000 mm per l’asse longitudinale, 820...

  • dmg-mori
    DMG Mory

    La nuova DMU 50 a 5 assi, terza generazione di DMG Mori, è indicata per la lavorazione simultanea su 5 lati e a 5 assi. Grazie al campo di brandeggio maggiorato, al mandrino potenziato e all’innovativo sistema...

  • emco-famup
    Emco Famup

    Il nuovo Emco Famup MaxxMill 400, è ideale nella lavorazione a 5 assi di ‘sofisticati’ pezzi di piccole dimensioni. La moderna concezione a montante mobile, la solida struttura in ghisa e acciaio elettrosaldato, la tavola rotobasculante, un...

  • ffg
    FFG

    La linea di centri di lavoro Sigma Flexi, di FFG, è stata concepita per lavorare pezzi complessi, di piccole e grandi serie, su 5 facce con un solo piazzamento, nella meccanica di precisione e nella produzione di...

  • heller
    Heller

    La linea di centri di lavoro Sigma Flexi, di FFG, è stata concepita per lavorare pezzi complessi, di piccole e grandi serie, su 5 facce con un solo piazzamento, nella meccanica di precisione e nella produzione di...

  • hermle
    Hermle

    Il nuovo centro di lavorazione a 5 assi Hermle C250 completa la gamma di prodotti Hermle nel segmento inferiore e viene incontro alle esigenze dei clienti che richiedono compattezza, precisione e durevolezza. Il tutto riunito in un...

Scopri le novità scelte per te x