Eima 2016, meccanizzazione agricola 4.0

Pubblicato il 10 novembre 2016

Al via la  42a rassegna internazionale Eima, esposizione internazionale di macchine agricole e giardinaggio, (Bologna, 9-13 novembre 2016). Gli organizzatori segnalano che sono otto i padiglioni provvisori aggiunti ai sedici padiglioni stabili della struttura fieristica per accogliere le 1.900 industrie espositrici, provenienti da 50 Paesi. Molto forte la caratterizzazione internazionale della rassegna, che vede la presenza di operatori economici da 140 Paesi e di 80 delegazioni ufficiali da 70 Paesi.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’evento il Presidente di FederUnacoma Massimo Goldoni ha sottolineato i contenuti della rassegna, che vede il più alto numero di anteprime e novità di prodotto nella storia della stessa e che conta ben 25 soluzioni tecnologiche inedite premiate come ‘Novità Tecnica’ e 54 premiate come ‘Segnalazione’, ma anche la sua portata dal punto di vista politico, per la presenza di rappresentanti del governo, delle istituzioni e del mondo produttivo.

“Eima è il prodotto di un grande lavoro corale – ha detto Goldoni – e di partnership importanti come quella con Itabia per Eima Energy, quella con BioHabitat per Eima M.i.A, quella con Unacma per Eima Desk, oltre che con Ascom e Galleria Cavour che collegano con fascino e intelligenza l’evento fieristico con la vita cittadina.

Il settore della componentistica rappresenta da sempre uno dei punti di forza della fiera delle macchine agricole bolognese. Nei padiglioni 15, 18, 20 sono esposti numerosi componenti oleoidraulici, meccanici, ingranaggi, centraline elettroniche, computer di bordo e materiali dedicati al mondo della meccanizzazione agricola 4.0.



Contenuti correlati

  • Borse di studio Gefran Università di Brescia
    Borse di studio Gefran per l’Università di Brescia

    Accordo siglato tra Gefran e l’Università degli studi di Brescia per due borse di studio da 80 mila euro ciascuna, che l’azienda metterà a disposizione per formazione di alto livello. Le borse di studio finanzieranno dottorati di...

  • applicazioni robot sensori OptoForce robot Kuka
    Applicazioni tattili OptoForce per robot Kuka

    OptoForce ha sviluppato tre nuove applicazioni per robot Kuka, che impiegano i sensori multiassiali di forza e coppia prodotti dall’azienda. Nello specifico, le applicazioni consistono in guida della mano, per consentire ai robot Kuka di muoversi in...

  • modellazione pneumatici ruota misurazione Kistler RoaDyn Jaguar Land Rover
    Modellazione pneumatici Kistler per Jaguar Land Rover

    Jaguar Land Rover si affida ai trasduttori di forza Kistler RoaDyn per generare dati realistici per la modellazione precisa degli pneumatici. Il sistema RoaDyn di Kistler impiega trasduttori di forza per la misurazione di tre forze e...

  • monitoraggio remoto sensori monitor SMC
    Monitoraggio remoto di sensori con SMC

    SMC semplifica il monitoraggio remoto per sensori di diversi tipi introducendo la serie di monitor PSE300AC con display a tre visualizzazioni. Il display consente di visualizzare contemporaneamente tre diversi valori di misura, per tenere sotto controllo in...

  • sensoristica intelligente Sick anno fiscale 2016
    Sensoristica intelligente Sick in crescita record

    Anno fiscale 2016 in crescita per la sensoristica intelligente di Sick, che ha registrato un totale ordini per 1.398,9 milioni di euro, +10,1%, per un fatturato globale di 1.361,2 milioni, in aumento del 7,4%. L’azienda è riuscita...

  • acquisizione dati amplificatori estensimetri HBM
    Acquisizione dati da sensori con amplificatori HBM

    Gli amplificatori per estensimetri compatti QuantumX MX1615B e MX1616B di HBM consentono acquisizione dati precisa e sicura. Ideali per estensimetri con configurazione full-bridge, half-bridge e quarter-bridge, oltre che per trasduttori basati su estensimetri, potenziometri, termoresistenze (PT100) o...

  • test di scoppio banco prova tubi raccordati Hydro+Power
    Test di scoppio 4.0 a 4000 bar Hydro+Power

    Hydro+Power, brand che nasce dalla sinergia tra Brescia Hydropower e O+P, all’interno del network It’s Fluidmec World, ha sviluppato un banco prova per test di scoppio fino a 4.000 bar, destinato a un’azienda produttrice di raccordi, valvole...

  • IoT progettazione proattiva PTC
    IoT per progettazione proattiva con PTC

    PTC presenta le funzionalità di Creo Product Insight, nativamente integrato con la piattaforma per Internet of things industriale ThingWorx, che aggiunge la connessione dei dati IoT reali al processo di progettazione. I progettisti possono così rilevare e...

  • Lean Factory School Bonfiglioli Consulting
    Lean Factory digitale Bonfiglioli Consulting

    Con un investimento di 140 mila euro, Bonfiglioli Consulting ha reso digitale la Lean Factory School, impresa-palestra patrocinata da Unindustria Bologna. Gli interventi digitali hanno nello specifico riguardato la linea di montaggio, dotando ciascuna delle quattro postazioni...

  • saldatura ad arco robot Fanuc ARC Mate 100iD
    Saldatura ad arco con robot Fanuc

    Fanuc presenta il modello di robot Fanuc ARC Mate 100iD compatto per saldatura ad arco, che prosegue il percorso di produttività e accessibilità offerte dal predecessore ARC Mate 100iC/12. Il nuovo robot offre efficienza elevata grazie alle...

Scopri le novità scelte per te x