Eima 2016, meccanizzazione agricola 4.0

Pubblicato il 10 novembre 2016

Al via la  42a rassegna internazionale Eima, esposizione internazionale di macchine agricole e giardinaggio, (Bologna, 9-13 novembre 2016). Gli organizzatori segnalano che sono otto i padiglioni provvisori aggiunti ai sedici padiglioni stabili della struttura fieristica per accogliere le 1.900 industrie espositrici, provenienti da 50 Paesi. Molto forte la caratterizzazione internazionale della rassegna, che vede la presenza di operatori economici da 140 Paesi e di 80 delegazioni ufficiali da 70 Paesi.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’evento il Presidente di FederUnacoma Massimo Goldoni ha sottolineato i contenuti della rassegna, che vede il più alto numero di anteprime e novità di prodotto nella storia della stessa e che conta ben 25 soluzioni tecnologiche inedite premiate come ‘Novità Tecnica’ e 54 premiate come ‘Segnalazione’, ma anche la sua portata dal punto di vista politico, per la presenza di rappresentanti del governo, delle istituzioni e del mondo produttivo.

“Eima è il prodotto di un grande lavoro corale – ha detto Goldoni – e di partnership importanti come quella con Itabia per Eima Energy, quella con BioHabitat per Eima M.i.A, quella con Unacma per Eima Desk, oltre che con Ascom e Galleria Cavour che collegano con fascino e intelligenza l’evento fieristico con la vita cittadina.

Il settore della componentistica rappresenta da sempre uno dei punti di forza della fiera delle macchine agricole bolognese. Nei padiglioni 15, 18, 20 sono esposti numerosi componenti oleoidraulici, meccanici, ingranaggi, centraline elettroniche, computer di bordo e materiali dedicati al mondo della meccanizzazione agricola 4.0.



Contenuti correlati

  • Assofluid Assiot Gisi rappresentanza di settore
    Assofluid, Assiot e Gisi per una nuova rappresentanza

    Assiot, Assofluid e Gisi organizzano due incontri il 30 e 31 maggio per discutere e costruire congiuntamente un nuovo modello di rappresentanza di settore. Gli incontri, organizzati da Assiot, associazione italiana costruttori organi di trasmissione e ingranaggi, Assofluid,...

  • simulazione ottica Ansys acquisizione Optis
    Simulazione ottica, Ansys acquisisce Optis

    Accordo siglato per l’acquisizione da parte di Ansys di Optis, che amplia il portfolio dell’azienda con la simulazione ottica, migliorando le funzionalità di simulazione dei sensori per veicoli autonomi. Optis, azienda con sede a Farlède, Francia, sviluppa...

  • biofarmaceutica divisione Parker Bioscience
    Biofarmaceutica, nasce la divisione Parker Bioscience

    Parker Hannifin annuncia la nascita della nuova divisione Parker Bioscience, che fornirà soluzioni di bioprocessing, di food and beverage e assistenza sanitaria, fornite in precedenza con il marchio Parker domnick hunter. La divisione avrà sede a Birtley,...

  • Quale tecnologia per le macchine di assemblaggio? Uno studio sul settore.

    SPS IPC Drives Italia assieme a Aidam, Anie Automazione e Assofluid, ha promosso lo studio “Analisi dei fabbisogni tecnologici del comparto macchine per assemblaggio. Automazione. Digitale. Fluid Power.”, svolto dal professor Giambattista Gruosso del dipartimento di Elettronica...

  • robot collaborativo MELFA Mitsubishi Electric
    Robot collaborativo Mitsubishi Electric ad alte prestazioni

    Alla SPS IPC Drives di Norimberga dello scorso novembre 2017 Mitsubishi Electric ha lanciato MELFA, primo robot collaborativo dell’azienda che fa così il suo ingresso nel settore della collaborazione uomo-robot. Il modello di cobot sviluppato da Mitsubishi...

  • guida autonoma ZF IDDC telaio intelligente
    Guida autonoma con telaio intelligente ZF

    La piattaforma IDDC (intelligent dynamic driving chassis) di ZF è un telaio versatile per veicoli elettrici a guida autonoma, che consente ai veicoli di ‘vedere, pensare e agire’, per viaggiare in città senza conducente. La soluzione è...

  • tubo flessibile Eaton Dynamax EC881
    Tubo idraulico Eaton ad alta resistenza

    Eaton presenta il tubo idraulico flessibile Dynamax EC881, che offre elevate pressioni di esercizio e qualificato per 1 milioni di cicli a impulsi, cinque volte superiore ai tubi standard 2 SC EN857. Il tubo ha rinforzo con...

  • aeronautico test centre cuscinetti SKF
    Cuscinetti in aeronautico, test centre SKF Europeo

    Apertura in Europa per SKF con un nuovo test centre dedicato ai cuscinetti per applicazioni nel settore aeronautico ad alte velocità. L’European high-speed aeronautical bearings test centre si trova nell’area del sito SKF Aeroengine di Valenciennes, in...

  • condition monitoring B&R macchine mobili
    Condition monitoring per macchine mobili da B&R

    Il controllo modulare X90 e il sistema I/O di B&R offrono nuove funzioni di condition monitoring per macchine mobili. Abilitando la manutenzione predittiva delle attrezzature, il sistema consente di individuare in fase precoce i problemi, per scongiurare...

  • telecamere 2D programmabili Sick InspectorP
    Telecamere 2D programmabili Sick

    Sick presenta la famiglia di telecamere 2D programmabili InspectorP, con rilevazione ottica, illuminazione, analisi e interfacciamento integrati e personalizzabili. I dispositivi sono adatti per elaborazioni complesse di immagini, con libreria di elaborazione immagini Halcon ad alte prestazioni...

Scopri le novità scelte per te x