Danfoss

Dalla rivista:
Progettare

 
Pubblicato il 5 giugno 2017

I servoazionamenti decentralizzati Danfoss VLT DSD 510 sono stati progettati per ‘ridurre del 50% i costi di installazione’ grazie alla particolare architettura di collegamento. La flessibilità del sistema motion di Danfoss Drives permette di supportare sullo stesso HW differenti protocolli di comunicazione: EtherCAT, Powerlink, Profinet IRT e Ethernet IP. Il servoazionamento DSD 510 è dotato di molteplici sistemi di retroazione quali resolver, encoder BiSS monogiro e multigiro, encoder EnDat 2.1, encoder EnDat 2.2, Hiperface, Hiperface DSL. Disponibile in un’unica taglia da 5.5 kW, con grado di protezione IP 67 e certificato 3M7 per le vibrazioni e shock, il DSD 510 si propone come componente di un sistema motion ‘flessibile, decentralizzato, robusto, intelligente e ad alte prestazioni’.



Contenuti correlati

  • Refrigeranti settimana Danfoss
    Refrigeranti, settimana Danfoss per l’HVAC

    Danfoss apre lunedì 18 settembre la Refrigerant week, settimana dedicata a preparare gli operatori del settore HVAC-R al passaggio alla quarta generazione di refrigeranti. Dal 18 al 22 settembre Danfoss offre cinque giornate di attività per mettere...

  • Fausing nomina ceo Danfoss
    Fausing nominato ai vertici di Danfoss

    Dal primo luglio Kim Fausing è il nuovo presidente e ceo di Danfoss, dopo aver trascorso nove anni a ricoprire il ruolo di direttore generale, lavorando a stretto contatto con il precedente amministratore delegato Niels B. Christiansen,...

  • regolatori PID multifunzione Performance Gefran
    Regolatori PID multifunzione Gefran

    Gefran presenta i regolatori PID serie Performance che integrano numerose funzioni, consentendo di ridurre il numero di dispositivi su una macchina, per semplificare configurazione e installazione riducendo i costi. La serie Performance, disponibile in tre modelli, 850/1650/1850,...

  • idraulica mobile Danfoss acquisisce White Drive Products
    Idraulica mobile, Danfoss acquisisce White Drive Products

    Danfoss ha concluso l’acquisizione della statunitense White Drive Products, diventando un produttore mondiale di primo piano di motori idraulici e idraulica mobile. White Drive Products, con sede a Hopkinsville, Kentucky, apporta un portafoglio forte e riconosciute competenze...

  • ABB

    ABB propone AC500, un PLC flessibile e scalabile, interfacciabile con i principali bus di campo presenti sul mercato: Ethernet, Devicenet, Canopen, Profibus, Profinet, Ethercat. L’elevata velocità di elaborazione dati delle CPU AC500 permette di integrare, senza utilizzo...

  • Beckhoff

    Con i nuovi PC embedded della serie CX2000, Beckhoff offre potenza di calcolo Many-Core in un formato compatto. La nuova classe di prestazione sfrutta processori Intel Xeon D con CPU da 4, 8 e 12 core anche...

  • Bosch Rexroth

    Per Bosch Rexroth il Motion control è ‘il cuore pulsante dell’automazione e il leitmotiv We Move Everything ne conferma l’applicabilità’, tanto che la piattaforma IndraMotion MLC permette di affrontare in maniera efficace applicazioni con assi elettrici e...

  • Cannon Automata

    I Programmable Automation Controller di Cannon Automata, sono stati sviluppati, progettati e prodotti per soddisfare tutte esigenze nell’ambito del Motion control. I controlli sono affidabili e modulari, offrono prestazioni elevate e risultano facilmente integrabili con soluzioni di...

  • Hitachi

    Il PAC modulare di Hitachi dalla serie HX è un prodotto IoT ready sviluppato su base Linux con sistema operativo deterministico e completamente compatibile con il sistema PLC modulare esistente EH-150 per consentire architetture anche complesse e...

  • KEB

    KEB propone C6 Smart, controllore PAC basato su EtherCAT che integra un controller motion/ CNC IEC 61131.3 ad alte perfomance, compatibile con gli standard PLC Open, un eccellente HMI che coniuga la gestione grafica con l’ampia dotazione...

Scopri le novità scelte per te x