Dall’automazione alla produzione additiva

Pubblicato il 13 giugno 2017

E’ in atto una forte evoluzione nell’organizzazione di fiere specializzate. Non solo contenuti, ma anche infrastrutture moderne, servizi messi a disposizione dell’espositore e del visitatore, capacità di fare comunità e fare rete tra chi espone, i visitatori e la convegnistica. Gli organizzatori di SPS  ipc drives (Norimberga 28-30 novembre 2017) e Formnext (Francoforte sul Meno 14-17 novembre 2017), hanno compreso in modo profondo questa evoluzione. Per le prossime edizioni delle due manifestazioni fieristiche organizzate da Mesago Messe Frankfurt Group l’offerta è ampia. Andiamo con ordine.

SPS di Norimberga è la principale manifestazione europea nel comparto dell’automazione industriale. Questo evento rappresenta un riferimento importante per i costruttori di macchine e sistemi per produrre, robot e automazione. Per la 28a edizione, dal 28 al 30 novembre prossimo, il settore dell’automazione si darà appuntamento per presentare nuovi prodotti, soluzioni, innovazioni e tendenze del comparto. Le categorie merceologiche saranno: tecnologia di controllo, IPC, sistemi e componenti di azionamento, dispositivi HMI, comunicazione industriale, software industriale, tecnologia di interfacciamento, sensori e infrastrutture meccaniche. Nel 2016, secondo i dati forniti dall’organizzatore, a SPS di Norimberga, hanno partecipato 1.605 espositori e 63.291 visitatori.

Formnext è la manifestazione fieristica dedicata al mondo della produzione additiva. Alla sua terza edizione prosegue il suo sviluppo, sia in termini di superficie espositiva sia per il crescente numero di espositori. Lo spazio prenotato è di oltre 20.000 m2 e ha superato le dimensioni dell’anno precedente. “In un mercato interessante e dinamico, formnext cresce rapidamente e sottolinea la sua posizione di fiera internazionale per la produzione additiva e la futura generazione di soluzioni di produzione intelligenti”, ha detto Sasha Wenzler, responsabile di Formnext presso l’ente fiere Mesago Messe Frankfurt. Con un valore del 6,7% degli espositori internazionali, l’Italia è uno dei Paesi espositori più importanti di Formnext 2017. Segnaliamo che sono oltre cento le aziende provenienti da 22 Paesi che si sono iscritte per la prima volta come espositori a questa fiera. Le aziende più rappresentate provengono dalla Germania, Cina, Austria, Francia, Paesi Bassi e USA. Durante la manifestazione saranno presentati tecnologie processi per la produzione additiva applicate all’aerospace, medicale, automotive, utensili, stampi e industria pesante. Saranno premiate anche alcune start-up di successo.



Contenuti correlati

  • robot farmaceutico MC400 plated Tiesse Robot
    Robot per farmaceutico da Tiesse Robot

    Tiesse Robot presenta il robot Kawasaki MC400 nella versione plated, per impiego nel settore farmaceutico e medicale in ambienti dove sia richiesta la resistenza al VHP-perossido di idrogeno per decontaminazione della superficie del braccio robotizzato. Nato in...

  • Quando la produzione si impenna

    Shad, storico marchio di riferimento nell’ambito dell’accessoristica per motocicli, ha scelto Universal Robots per migliorare i propri processi produttivi. Il robot UR5 lavora gomito a gomito con gli operatori, grazie alle proprie quindici funzioni di sicurezza, ed...

  • integrazione 4.0 Forum Meccatronica 2017 Messe Frankfurt Anie
    Integrazione 4.0 al Forum Meccatronica 2017

    Torna l’appuntamento con Forum Meccatronica, il 26 settembre 2017 presso la Mole Vanvitelliana di Ancona, mostra-convegno dedicata a integrazione 4.0 alla sua quarta edizione, organizzata dal Gruppo Meccatronica di Anie Automazione in collaborazione con Messe Frankfurt Italia....

  • Assemblaggio robotizzato

    L’esperienza di Elettrosystem con robot Comau traccia il futuro per le lavorazioni di precisione in spazi ridotti. Le applicazioni sono molteplici: dall’industria automotive fino alle schede elettroniche. Leggi l’articolo  

  • Flessibili, precisi e produttivi

    La Sintech è specializzata nelle automazioni per l’assemblaggio, la manipolazione, il collaudo e i controlli funzionali in linea. L’azienda ha scelto i robot ABB per l’affidabilità, per la completezza della gamma e soprattutto per la semplicità di...

  • SPS Italia, crocevia dei trend

    SPS Italia, in programma a Parma dal 23 al 25 maggio, sarà la vetrina in cui osservare verso quali trend si stanno muovendo le tecnologie dell’automazione e della meccatronica: due facce della stessa medaglia che stanno trasformando...

  • sistemi di tenuta FMI distribuzione Fluidmec
    Sistemi di tenuta fino a 1000° in Fluidmec

    Fluidmec amplia la propria gamma di sistemi di tenuta con la distribuzione in esclusiva per il nord Italia di lastre esenti amianto, guarnizioni tagliate a normativa, spirometalliche e semilavorati a marchio FMI. La rafforzata partnership con FMI,...

  • La fabbrica digitale secondo Bosch

    Si è svolto, a Milano, l’evento Bosch dedicato all’industria 4.0 ‘Industry 4.0 @bosch’. L’azienda tedesca lavora alle soluzioni per la fabbrica intelligente già da diversi anni. Con oltre 270 stabilimenti di produzione in tutto il mondo, l’impresa...

  • movimentazione robot Omron mobile robots
    Movimentazione robot 4.0 da Omron

    Omron presenta gli Omron mobile robots, soluzione flessibile e intelligente per movimentazione robot di merci e materiali in ottica 4.0. Gli Omron mobile robots sono veicoli autonomi intelligenti compatti in grado di operare senza dover apportare modifiche...

  • motion control Catalogo Parker Hannifin
    Motion control Parker Hannifin a catalogo

    Parker Hannifin presenta il nuovo catalogo delle proprie soluzioni per motion control, oltre 300 pagine dedicate all’intera gamma di servoazionamenti, servomotori, riduttori, controllori e HMI offerti dall’azienda. Oltre alle informazioni sui prodotti, il catalogo illustra anche specifiche...

Scopri le novità scelte per te x