Dall’automazione alla produzione additiva

Pubblicato il 13 giugno 2017

E’ in atto una forte evoluzione nell’organizzazione di fiere specializzate. Non solo contenuti, ma anche infrastrutture moderne, servizi messi a disposizione dell’espositore e del visitatore, capacità di fare comunità e fare rete tra chi espone, i visitatori e la convegnistica. Gli organizzatori di SPS  ipc drives (Norimberga 28-30 novembre 2017) e Formnext (Francoforte sul Meno 14-17 novembre 2017), hanno compreso in modo profondo questa evoluzione. Per le prossime edizioni delle due manifestazioni fieristiche organizzate da Mesago Messe Frankfurt Group l’offerta è ampia. Andiamo con ordine.

SPS di Norimberga è la principale manifestazione europea nel comparto dell’automazione industriale. Questo evento rappresenta un riferimento importante per i costruttori di macchine e sistemi per produrre, robot e automazione. Per la 28a edizione, dal 28 al 30 novembre prossimo, il settore dell’automazione si darà appuntamento per presentare nuovi prodotti, soluzioni, innovazioni e tendenze del comparto. Le categorie merceologiche saranno: tecnologia di controllo, IPC, sistemi e componenti di azionamento, dispositivi HMI, comunicazione industriale, software industriale, tecnologia di interfacciamento, sensori e infrastrutture meccaniche. Nel 2016, secondo i dati forniti dall’organizzatore, a SPS di Norimberga, hanno partecipato 1.605 espositori e 63.291 visitatori.

Formnext è la manifestazione fieristica dedicata al mondo della produzione additiva. Alla sua terza edizione prosegue il suo sviluppo, sia in termini di superficie espositiva sia per il crescente numero di espositori. Lo spazio prenotato è di oltre 20.000 m2 e ha superato le dimensioni dell’anno precedente. “In un mercato interessante e dinamico, formnext cresce rapidamente e sottolinea la sua posizione di fiera internazionale per la produzione additiva e la futura generazione di soluzioni di produzione intelligenti”, ha detto Sasha Wenzler, responsabile di Formnext presso l’ente fiere Mesago Messe Frankfurt. Con un valore del 6,7% degli espositori internazionali, l’Italia è uno dei Paesi espositori più importanti di Formnext 2017. Segnaliamo che sono oltre cento le aziende provenienti da 22 Paesi che si sono iscritte per la prima volta come espositori a questa fiera. Le aziende più rappresentate provengono dalla Germania, Cina, Austria, Francia, Paesi Bassi e USA. Durante la manifestazione saranno presentati tecnologie processi per la produzione additiva applicate all’aerospace, medicale, automotive, utensili, stampi e industria pesante. Saranno premiate anche alcune start-up di successo.



Contenuti correlati

  • Per aerei ed elicotteri, la fabbrica è 4.0

    Secondo Mona, progetta e produce sistemi di alimentazione, distribuzione e misurazione del carburante di bordo sia per aerei sia per elicotteri. L’introduzione del paradigma fabbrica 4.0 è stato terreno fertile per la crescita dell’impresa. Leggi l’articolo

  • Alta formazione con Missler Software e Haas

    E’ stato inaugurato presso l’Istituto tecnico Leonardo da Vinci, di Firenze, il centro Htec con tecnologia Haas Automation e, per quanto riguarda la programmazione CAD/CAM, la soluzione integrata TopSolid di Missler Software Italia. Si tratta di un...

  • MIP, i corsi di formazione 2018

    MIP Politecnico di Milano presenta il Percorso Executive in Gestione Strategica dell’Innovazione Digitale dedicato a professionisti, manager e imprenditori con l’obiettivo di fornire una visione manageriale dell’innovazione digitale e strumenti applicabili in maniera trasversale alle evoluzioni della...

  • robotica progetto formazione Comau Pearson
    Robotica nelle scuole con Comau e Pearson

    Comau e il gruppo editoriale Pearson lanciano il progetto ‘La robotica entra a scuola!’, mirato a introdurre percorsi formativi su trasformazione digitale e robotica nelle scuole italiane. L’offerta didattica per avvicinare gli studenti al mondo dell’automazione e...

  • servo motori B&R compatti
    Servo motori B&R in spazi ridotti e ambienti igienici

    B&R estende il portfolio di servo motori con la serie di motori compatti 8WS, per applicazioni ad alta precisione in sincronizzazione e grande accuratezza di posizionamento in spazi molto limitati. I motori brushless nascono in quattro differenti...

  • pinza elettrica On Robot RG6
    Pinza elettrica On Robot per cobot

    On Robot presenta la pinza elettrica RG6, pinza flessibile a basso consumo energetico per robot collaborativi impiegati nella movimentazione di oggetti di grandi dimensioni. La pinza è la versione più grande e robusta del modello RG2, e...

  • riduttori di velocità Varvel sito web India
    Riduttori di velocità Varvel in rete in India

    E’ online il nuovo sito www.varvel.in, estensione del sito istituzionale di Varvel in India. Il produttore di sistemi di trasmissione e riduttori di velocità ad alto contenuto tecnologico è presente in India dal 2011 con la joint-venture...

  • sviluppo collaborativo Kollmorgen
    Sviluppo collaborativo Kollmorgen web-based

    Kollmorgen ha rivisto e ampliato la propria KDN, Kollmorgen developer network, rete di sviluppo collaborativo basata sul web. La nuova versione della piattaforma di sviluppo online offre facile utilizzo su tutti i PC, tablet e smartphone, grazie...

  • sbavatura DeburringEXPO 2017
    Sbavatura in mostra alla DeburringEXPO

    Si è tenuta lo scorso ottobre DeburringEXPO 2017, seconda edizione della fiera di Karlsruhe dedicata alle tecniche di sbavatura, arrotondamenti e superfici di precisione. Rispetto al debutto nel 2015, la fiera ha visto un aumento del 40%...

  • PC industriale B&R Automation PC 910 Intel Xeon
    PC industriale B&R ancora più potente

    Il PC industriale Automation PC 910 di B&R è ora disponibile anche in opzione con processore Intel Xeon, che aumenta del 50% le performance rispetto ai precedenti processori ad alte prestazioni. Il livello superiore di prestazioni consente...

Scopri le novità scelte per te x