Crash test in digitale Kistler per Continental

Pubblicato il 29 gennaio 2018
crash test Kistler DTI Continental

Continental Safety Engineering impiega dal 2015 la tecnologia DTI (digital transducer interface) di Kistler per rilevamento dati in digitale nei manichini per crash test. Grazie alla tecnologia Kistler, tutti i segnali provenienti dalle fonti più diverse vengono convertiti tramite moduli per la digitalizzazione DiMods, direttamente nei sensori Kistler nel manichino o nei sensori pre-esistenti, tramite soluzioni di integrazione DTI Kistler. Tutti i dati collimati affluiscono quindi in un registratore centrale Kistler DTI, e da qui richiamati per una valutazione da un calcolatore superiore, via ethernet.

Un solo cavo per dati, sincronizzazione, trigger e alimentazione conduce dal manichino al rilevamento dati onboard, collegato mediante un cavo di trascinamento con il calcolatore superiore. La soluzione assicura così, oltre ad affidabilità e qualità elevata dei dati, minimo ingombro e flessibilità. Con un solo cavo che fuoriesce dal manichino è stato ridotto il routing necessario e il tempo di attrezzaggio e preparazione dei test, oltre alla sensibilità ai guasti.

La tecnologia DTI può essere incorporata in tutte le tipologie di manichini, Thor-M compresi. Continental è attualmente in grado di combinare in maniera affidabile molteplici dispositivi, consistenti in vecchio hardware sperimentato e nuovo hardware, integrando i test nei processi e tecnologie di ultima generazione.



Contenuti correlati

  • logistica 4.0 Intralogistica Italia 2018
    Logistica in chiave 4.0 a Intralogistica Italia 2018

    Si svolgerà dal 29 maggio al 1 giugno Intralogistica Italia 2018, appuntamento in Fiera Milano-Rho per i settori movimentazione, stoccaggio merci e logistica interna. L’evento di quest’anno sposta verso la logistica il cuore dell’innovazione della fabbrica intelligente...

  • fabbrica connessa Schneider Electric SPS Italia
    Fabbrica connessa con Schneider Electric a SPS Italia

    Schneider Electric presenta alla SPS Italia 2018 un modello funzionante di fabbrica connessa, che realizza grazie alla piattaforma EcoStruxure la totale integrazione di componenti, processi, sistemi e servizi, il tutto basato su connettività e dati abilitati dall’IoT....

  • simulazione ottica Ansys acquisizione Optis
    Simulazione ottica, Ansys acquisisce Optis

    Accordo siglato per l’acquisizione da parte di Ansys di Optis, che amplia il portfolio dell’azienda con la simulazione ottica, migliorando le funzionalità di simulazione dei sensori per veicoli autonomi. Optis, azienda con sede a Farlède, Francia, sviluppa...

  • financial resutls DMG Mori
    Obiettivo ordini 2018 al rialzo per DMG Mori

    DMG Mori chiude il primo trimestre 2018 con un incremento ordini del 18%, a 821,8 milioni di euro, e una crescita del 9% in fatturato, pari a 581,8 milioni. Gli ordini dal mercato interno sono cresciuti in...

  • ricerca cardiovascolare cloud Dassault Systemes Living heart
    Ricerca cardiovascolare on cloud con Dassault Systèmes

    Dassault Systèmes estende il progetto Living Heart sul cloud, aprendo il modello digitale in 3D che simula il cuore umano a nuovi orizzonti nella ricerca cardiovascolare. Il progetto mira all’utilizzo di cuori 3D virtuali personalizzati per il...

  • biofarmaceutica divisione Parker Bioscience
    Biofarmaceutica, nasce la divisione Parker Bioscience

    Parker Hannifin annuncia la nascita della nuova divisione Parker Bioscience, che fornirà soluzioni di bioprocessing, di food and beverage e assistenza sanitaria, fornite in precedenza con il marchio Parker domnick hunter. La divisione avrà sede a Birtley,...

  • Quale tecnologia per le macchine di assemblaggio? Uno studio sul settore.

    SPS IPC Drives Italia assieme a Aidam, Anie Automazione e Assofluid, ha promosso lo studio “Analisi dei fabbisogni tecnologici del comparto macchine per assemblaggio. Automazione. Digitale. Fluid Power.”, svolto dal professor Giambattista Gruosso del dipartimento di Elettronica...

  • gestione segnali SMC Italia SPS
    Gestione segnali wireless SMC alla SPS

    SMC Italia presenta alla SPS di Parma in anteprima il sistema EX600 Wireless per la gestione di segnali analogici, digitali e pneumatici. La soluzione risolve tutti i possibili problemi legati al collegamento mediante cavi tra diversi dispositivi...

  • Garlichs cambio management Interroll
    Garlichs lascia la carica in Interroll

    Interroll annuncia la decisione di Ralf Garlichs, vicepresidente esecutivo Products & technology e componente del cda del Gruppo, di lasciare la società alla fine di giugno 2018. A nome del Gruppo, il ceo Paul Zumbühl ringrazia Garlichs,...

  • robot collaborativo MELFA Mitsubishi Electric
    Robot collaborativo Mitsubishi Electric ad alte prestazioni

    Alla SPS IPC Drives di Norimberga dello scorso novembre 2017 Mitsubishi Electric ha lanciato MELFA, primo robot collaborativo dell’azienda che fa così il suo ingresso nel settore della collaborazione uomo-robot. Il modello di cobot sviluppato da Mitsubishi...

Scopri le novità scelte per te x