Chiusure industriali Hörmann al BAU

Pubblicato il 10 maggio 2017
chiusure industriali meeting BAU Hörmann

Meeting annuale di Hörmann in occasione del BAU di Monaco, cui hanno partecipato i 90 agenti che rappresentano in Italia l’azienda specializzata in chiusure civili e industriali. L’ad del Gruppo ha per l’occasione espresso apprezzamento per il lavoro svolto dai partner italiani, sottolineando la centralità strategia dell’Italia per l’azienda, soprattutto alla luce della recente acquisizione del 70% della bergamasca Pilomat, che ha ampliato l’offerta Hörmann con gli automatismi per controllo accessi con tecnologie a scomparsa.

L’ad Italia ha quindi sottolineato che l’azienda ha confermato nel 2016 il trend di crescita dell’anno precedente. Presentate infine alcune novità di prodotto, per ambito industriale la porta rapida V 4015 SEL Alu-R con guide in alluminio, la chiusura V 5015 SEL con due sezioni trasparenti, la possibilità di trasmettere via radio tutte le funzioni dei portoni, la barriera infrarossi HLG-V e le griglie avvolgibili SB, TGT e DD. Annunciata quindi la prossima immissione per il mercato della logistica del portale isotermico Sprint BBS, ideale per corrieri espressi, della tecnologia HDA Pro e di nuovi respingenti dalle performance ulteriormente migliorate.



Contenuti correlati

  • robot farmaceutico MC400 plated Tiesse Robot
    Robot per farmaceutico da Tiesse Robot

    Tiesse Robot presenta il robot Kawasaki MC400 nella versione plated, per impiego nel settore farmaceutico e medicale in ambienti dove sia richiesta la resistenza al VHP-perossido di idrogeno per decontaminazione della superficie del braccio robotizzato. Nato in...

  • legalità software collaborazione PTC BSA
    Legalità software industriale, PTC si allea con BSA

    Collaborazione rinnovata tra PTC e BSA – The Software Alliance per promuovere la legalità software nel manifatturiero in Europa. PTC è entrata a far parte di BSA in coerenza con la propria politica di tolleranza zero verso...

  • protezione dati GDPR Kaspersky Lab
    Protezione dati, cresce importanza dei decision maker IT

    A pochi mesi dall’applicazione a livello europeo del Regolamento generale sulla protezione dati (GDPR), Kaspersky Lab rileva in uno studio le aspettative dei decision maker IT nelle aziende. In Europa, il 63% dei professionisti IT si aspetta...

  • Esperienze messe in rete

    In un recente convegno, Festo, Sick e SEW-Eurodrive hanno esaminato gli scenari italiani della quarta rivoluzione industriale e hanno messo a fuoco una interessante panoramica delle tecnologie abilitanti già disponibili: dalle reti di comunicazione industriale, alla sensoristica...

  • Iot e PLM ZF sceglie PTC
    IoT e PLM in automotive, ZF sceglie PTC

    Il fornitore automotive ZF ha scelto le soluzioni Iot e PLM di PTC a supporto della propria trasformazione digitale a livello globale. Attiva nel settore trasmissioni e sistemi autotelaio, oltreché nella tecnologia di sicurezza attiva e passiva,...

  • movimentazione robot Omron mobile robots
    Movimentazione robot 4.0 da Omron

    Omron presenta gli Omron mobile robots, soluzione flessibile e intelligente per movimentazione robot di merci e materiali in ottica 4.0. Gli Omron mobile robots sono veicoli autonomi intelligenti compatti in grado di operare senza dover apportare modifiche...

  • pinza collaborativa JL1 Schunk Hermes Award 2017
    Pinza collaborativa intelligente Schunk

    Schunk è stata premiata con l’Hermes Award 2017 per la pinza collaborativa JL1, in occasione dell’ultima Hannover Messe. Il modulo di presa premiato favorisce la collaborazione uomo-robot, interagendo a comunicando direttamente con l’operatore. La pinza incorpora dei...

  • laboratorio safety Siemens Verona
    Laboratorio Safety Siemens a Verona

    Siemens ha inaugurato il Laboratorio Safety per la sicurezza in ambito industriale nato dalla collaborazione tra Siemens SCE – Siemens automation cooperates with education e l’Istituto salesiano San Zeno di Verona. Equipaggiato con tecnologia e soluzioni integrate...

  • sollevamento autonomo Linde K-Matic
    Sollevamento autonomo Linde fino a 12 m

    Linde Material Handling amplia la gamma di carrelli robotici con il carrello combinato K-Matic per sollevamento autonomo in corsie molto strette (VNA). Il carrello ha portata di 1,5 ton e può stoccare e prelevare in perfetta autonomia...

  • picking verticale veloce Kardex Remstar LR 35
    Picking verticale veloce Kardex Remstar

    Kardex Remstar introduce nella propria offerta la famiglia dei Vertical buffer module con il sistema di stoccaggio LR 35, per picking verticale veloce di piccoli componenti. Il sistema risponde alla tendenza ad avere gamme prodotti sempre più...

Scopri le novità scelte per te x