B&R

Pubblicato il 28 aprile 2016

B&R presenta la famiglia Compact-S di controllori X20 con una larghezza totale di 37,5 mm. Nello spazio di due dita trovano posto la CPU, RAM e flash interna e le interfacce di comunicazione: seriale RS232 (CAN in opzione), USB, Powerlink e Gigabit Ethernet. I controller uniscono due caratteristiche apparentemente in conflitto: sono contemporaneamente potenti e compatti. Data l’assenza di ventole e di batterie, sono esenti da manutenzione. Gli utilizzatori possono scegliere tra cinque differenti varianti di prodotto. Con questa serie è possibile realizzare macchine semplici quanto applicazioni CNC aggiungendo, se necessario, moduli attraverso gli slot di espansione, arrivando a includere fino a 250 moduli di I/O. È sempre possibile scalare verso altre CPU della famiglia X20 o migrare sulle altre piattaforme di controllo B&R, tutte completamente compatibili con la nuova serie.



Contenuti correlati

  • controllo allarmi di processo B&R Aprol
    Controllo allarmi di processo efficiente B&R

    La soluzione Aprol di B&R consente controllo allarmi di processo efficiente, riducendo la frequenza dei falsi allarmi. Il sistema offre una panoramica chiara e intuitiva di tutti gli eventi, migliorando la sicurezza e semplificando il lavoro del...

  • integrazione 4.0 Forum Meccatronica 2017 Messe Frankfurt Anie
    Integrazione 4.0 al Forum Meccatronica 2017

    Torna l’appuntamento con Forum Meccatronica, il 26 settembre 2017 presso la Mole Vanvitelliana di Ancona, mostra-convegno dedicata a integrazione 4.0 alla sua quarta edizione, organizzata dal Gruppo Meccatronica di Anie Automazione in collaborazione con Messe Frankfurt Italia....

  • ABB

    ABB propone AC500, un PLC flessibile e scalabile, interfacciabile con i principali bus di campo presenti sul mercato: Ethernet, Devicenet, Canopen, Profibus, Profinet, Ethercat. L’elevata velocità di elaborazione dati delle CPU AC500 permette di integrare, senza utilizzo...

  • Beckhoff

    Con i nuovi PC embedded della serie CX2000, Beckhoff offre potenza di calcolo Many-Core in un formato compatto. La nuova classe di prestazione sfrutta processori Intel Xeon D con CPU da 4, 8 e 12 core anche...

  • Bosch Rexroth

    Per Bosch Rexroth il Motion control è ‘il cuore pulsante dell’automazione e il leitmotiv We Move Everything ne conferma l’applicabilità’, tanto che la piattaforma IndraMotion MLC permette di affrontare in maniera efficace applicazioni con assi elettrici e...

  • Cannon Automata

    I Programmable Automation Controller di Cannon Automata, sono stati sviluppati, progettati e prodotti per soddisfare tutte esigenze nell’ambito del Motion control. I controlli sono affidabili e modulari, offrono prestazioni elevate e risultano facilmente integrabili con soluzioni di...

  • Hitachi

    Il PAC modulare di Hitachi dalla serie HX è un prodotto IoT ready sviluppato su base Linux con sistema operativo deterministico e completamente compatibile con il sistema PLC modulare esistente EH-150 per consentire architetture anche complesse e...

  • KEB

    KEB propone C6 Smart, controllore PAC basato su EtherCAT che integra un controller motion/ CNC IEC 61131.3 ad alte perfomance, compatibile con gli standard PLC Open, un eccellente HMI che coniuga la gestione grafica con l’ampia dotazione...

  • Masautomazione

    Masautomazione presenta il sistema Safeline Vario della tedesca Dina, PLC di sicurezza flessibile e modulare che permette di effettuare cablaggi e logiche di macchina in categoria 4 già conforme a SIL3/Pl e. Le due tipologie di controlli...

  • Mitsubishi

    Il nuovo Simple Motion Module FX5-80SSC-S, in grado di controllare fino a 8 assi tramite il motion bus SscNet III/H in fibra ottica, potenzia la soluzione Motion control della piattaforma di PLC compatti iQ-F. È possibile eseguire...

Scopri le novità scelte per te x