Assofluid e Assiot 2016, previsioni 2017

Pubblicato il 21 aprile 2017

Stabile l’andamento dell’industria italiana dei sistemi di trasmissione movimento e potenza nel 2016, con previsioni positive per il primo semestre del 2017.

È questo quanto è emerso dai dati presentati da Assiot (Associazione italiana costruttori organi di trasmissione e ingranaggi) e Assofluid (Associazione italiana dei costruttori e operatori del settore oleoidraulico e pneumatico), in occasione della Giornata economica congiunta, lo scorso 7 aprile. Nel 2016 la fluidodinamica ha evidenziato risultati positivi (+2,5%), grazie alle ottime performance sia delle consegne sul mercato interno (+3,1%) sia delle esportazioni (+2,1%). Con una crescita delle consegne sul mercato interno del 2,5%, la trasmissione di potenza fa segnare un più contenuto +0,7% per effetto del calo dell’export dello 0,6%. Per l’intero macro-settore è prevista un’importante crescita del fatturato nel primo semestre del 2017 (tra il 3,5% e il 7,0%) grazie alla conferma del trend positivo del mercato interno e alla ripresa delle esportazioni (tra il 5,0% e l’8,0%) anche per la Trasmissione di Potenza; bene l’export anche per la pneumatica e la oleodinamica (tra +4% e +6%). Segnali molto positivi per il primo semestre 2017 per la trasmissione di potenza: per tutte le tipologie di prodotto si prevedono crescite che sfiorano la doppia cifra. I risultati ottenuti dal fluid power nel 2016 sono attribuibili in gran parte a macchine mobili e utensili. Grande attenzione dei costruttori al tema dell’industria 4.0. L’assemblea pubblica delle due associazioni sarà in forma congiunta, il 14 giugno 2017, a Modena, presso il museo della casa natale di Enzo Ferrari.



Contenuti correlati

  • Italia 4.0 Connected Manufacturing Forum 2017
    Grande successo per Connected Manufacturing Forum 2017 a Milano

    Si è concluso con grande successo il 26 ottobre a Milano il Connected Manufacturing Forum 2017, organizzato da Business International/Fiera Milano Media e dedicato all’Italia 4.0 e alla Cultura dell’Innovazione, coordinato da Giovannina Pelagatti, conference manager dell’evento....

  • Impresa 4.0 Mise digitalizzazione
    Piano Impresa 4.0 sviluppo digitale al secondo atto

    Il Ministero dello Sviluppo economico è pronto a passare da Industria 4.0 al Piano Impresa 4.0, spostando il centro dell’attenzione da manifattura e servizi a competenze e lavoro. E’ il nuovo capitolo del piano industriale per la...

  • Le sfide che attendono il Fluid Power

    Riconfermato alla guida di Assofluid per il prossimo quadriennio, con Domenico Di Monte abbiamo fatto qualche riflessione sulle sfide e sugli scenari che il settore del Fluid Power dovrà affrontare: dalla formazione delle nuove competenze alla tutela...

  • potenza fluida Italia 2016 Assofluid
    Potenza fluida in crescita nei dati 2016 Assofluid

    Produzione nel settore potenza fluida in Italia a +2,5% nel 2016, salita quest’anno a 3.033 milioni di euro nei dati Assofluid, dopo il rallentamento del 2015, e con una quota di export del 62,9%. Crescita dovuta alla...

  • Hallite Armorlene Ptfe

    Hallite presenta nei mercati della potenza fluida e dell’oil&gas la sua recente gamma di tenute in materiale Ptfe, denominata con il marchio registrato e brevettato Armorlene. Hallite Armorlene Ptfe si posiziona come uno dei principali benchmark dei...

  • Macchine da costruzione evolute

    Si è svolta a Verona la trentesima edizione di Samoter. Anche in questo comparto industriale l’evoluzione delle macchine da cantiere si caratterizza nell’automazione, dalle emissioni inquinanti ridotte e da una facile gestione dei sistemi grazie alla moderna...

  • Imbarcazioni efficienti

    Eliche, linee d’asse, riduttori, argani, cargo, motori, generatori: ovunque siano presenti attrito, forze di carico, vibrazioni o trasmissioni di potenza, SKF è presente con prodotti e soluzioni che assicurano un funzionamento efficiente delle applicazioni. Leggi l’articolo

  • Dalla fabbrica alla filiera, il ruolo centrale dell’associazione

    Quali sono i digital enabler per lo smart manufacturing ? Quali i driver della digital trasformation ? Perché le aziende devono iniziare a ragionare in un’ottica di filiera ? Ne abbiamo parlato con i rappresentanti di cinque...

  • valvole di sicurezza Atos
    Valvole di sicurezza Atos certificate

    Atos offre le valvole di sicurezza FV e FI con la possibilità di offrire in uscita un segnale elettrico on-off, mirato a identificare la posizione del cursore/otturatore segnalandone lo status idraulico. Offerte nelle versioni principali /FV, con...

  • L’industria italiana 4.0 vista da Assofluid

    Anche il settore del Fluid Power è interessato dall’evoluzione tecnologica in atto secondo il paradigma di Industria 4.0. In questo senso il ruolo di un’associazione diventa fondamentale nella diffusione appunto di una cultura 4.0. Ne parliamo con...

Scopri le novità scelte per te x