Alfagomma acquisisce Hiflex Europe Group

Pubblicato il 19 gennaio 2016

Alfagomma, specializzata nella produzione e distribuzione di tubo industriale, idraulico, rigido e raccordato, ha concluso venerdì 8 gennaio 2016 il processo di acquisizione di Hiflex Europe Group, gruppo inglese con una lunga esperienza nella fornitura di tubi raccordati e tubi rigidi per il segmento degli OEM internazionali.

Hiflex Europe porta al Gruppo Alfagomma 40 milioni di euro di fatturato con clienti prestigiosi e di primaria rilevanza, andando a rafforzare la presenza sul mercato tedesco e inglese grazie allo staff di 320 persone e ai tre stabilimenti produttivi a Sunderland e Salisbury, in Inghilterra, e Ettlingen, in Germania. “Questa acquisizione conferma la nostra volontà di crescere, coerentemente con il nostro modello di business: una solida base produttiva, con stabilimenti all’avanguardia, e un servizio locale che possa soddisfare le aspettative dei grandi Gruppi OEM, che esigono una qualità ineccepibile unita ad una flessibilità e velocità di risposta che solo una presenza capillare può garantire -commentano i fratelli Enrico e Guido Gennasio, azionisti e chief executive del Gruppo Alfagomma-. E’ inoltre motivo di orgoglio consolidare sempre più la presenza sui mercati mondiali di un’azienda che ha solide radici nel nostro Paese. Ci attendiamo forti benefici e sinergie da questa operazione, avendo come obiettivo la massima soddisfazione di clienti presso i quali stiamo diventando sempre più strategici. Grazie a questa acquisizione e alla crescita organica del perimetro di consolidamento precedente, l’obiettivo dei 400 milioni di fatturato per l’anno 2016 diventa plausibile, ma le ambizioni di crescita non devono finire qui”.

Hiflex Europe Group potrà beneficiare della solidità finanziaria, della forte vocazione manifatturiera e dell’innovazione tecnologica che caratterizzano il Gruppo Alfagomma, che proprio quest’anno celebra i 60 anni di attività.



Contenuti correlati

  • tubazioni in compositi m-pipe Victrex Magma
    Tubazioni in compositi, Victrex entra in Magma

    Victrex ha acquisito una quota di minoranza del partner Magma, per facilitare l’adozione delle tubazioni in compositi m-pipe per trivellazioni sottomarine nel settore energia. Le due aziende proseguono così la partnership strategica, facendo seguito allo sviluppo congiunto...

  • nesting Radan 2017 Procam
    Nesting e gestione parti Radan a Lamiera

    Anteprima allo stand Procam a Lamiera 2017 di Radan 2017, che implementa ulteriormente le potenzialità di Radmanager in nesting e gestione di parti 2D e 3D, di ogni tipologia, inclusi tubi, particolari piegati o destinati al taglio...

  • oledinamica costruzioni Walvoil Ifpe-Conexpo
    Oleodinamica Walvoil per costruzioni negli USA

    Walvoil ha portato alla Ifpe-Conexpo di Las Vegas le capacità di integrazione oleodinamica e le potenzialità del Gruppo Interpump per il settore macchine per costruzioni. L’azienda reggiana ha presenziato a Las Vegas forte della consolidata presenza in...

  • curvatubi cambio utensili Transfluid
    Curvatubi a cambio utensili rapido Transfluid

    Transfluid presenta la curvatubi t bend DB 40120-CNC-VE per lavorare tubi con diametri fino a 127, dotata di cambio utensili rapido. La macchina consente di realizzare raggi di curvatura di 1 x D e spessori parete molto...

  • collegamento flangiato HPF Parker Hannifin
    Collegamento flangiato Parker a 420 bar

    Parker Hannifin presenta il sistema per collegamento flangiato HPF High performance flange, per applicazioni con pressioni di lavoro fino a 420 bar. Il sistema aiuta a ridurre tempo e costi di assemblaggio, eliminando il ricorso a costose...

  • Non c’è movimento senza oleoidraulica

    Il rapporto di collaborazione tra l’ufficio tecnico di un costruttore e il fornitore delle soluzioni oleodinamiche non solo permette di ottimizzare la macchina, ma di ottenerne il massimo in produttività, risparmio energetico ed economico. Qui di seguito...

  • tubi e raccordi Interpump acquisizione Bristol Hose
    Tubi e raccordi, riparazioni on-site da Interpump

    Interpump Group acquisisce il 100% di Bristol Hose tramite la propria filiale britannica, potenziando il servizio offerto che ora può comprendere installazioni e riparazioni on-site per tubi e raccordi oleodinamici. Bristol Hose si avvale di un modello...

  • Tecnologia4.0 per macchine agricole

    Eima 2016 ha messo sotto i riflettori numerosi componenti dedicati all’automazione agricola e della digital farming: dalla componentistica oleoidraulica e meccanica, fino ai computer di bordo, sensori e software. Leggi l’articolo

  • Caricatore agricolo silenzioso

    La pompa Silence Plus di Bosch Rexroth genera la pressione necessaria per il funzionamento dell’impianto oleoidraulico in modo estremamente silenzioso. Una soluzione adatta per non disturbare persone e animali vedi articolo

  • In foresta con oleoidraulica e PLC

    Le macchine per la lavorazione del legname in foresta sono segatrici e spaccalegna. Si tratta di sistemi automatici che utilizzano la forza dell’oleoidraulica. Gli automatismi, invece, sono gestiti daPLC. L’operatore può assumere il ruolo di solo supervisore...

Scopri le novità scelte per te x