Airwork

Dalla rivista:
Aziende in vetrina

 
Pubblicato il 28 agosto 2015

Airwork fornisce un programma di cilindri pneumatici completo. Molto spesso l’utilizzatore necessita di accessori a completamento del classico cilindro che vanno dall’unita di guida per traslazioni di precisione che eviti il classico gioco dello stelo in fase estesa, oppure necessita di arrestare meccanicamente lo stelo per garantire il blocco del movimento in caso di caduta di pressione, o l’abbinamento ad un regolatore idraulico per pilotare la velocità del cilindro, altrimenti viene richiesto una serie di accessori per fissare il cilindro alla macchina o sensori magnetici per ottenere input elettrici. Per tutte queste necessità Airwork si pone sul mercato come produttore di tutti questi componenti acquistando da terzi solamente una piccolissima parte. Airwork fornisce parti di ricambio o soluzioni speciali per risolvere le esigenze dei clienti più diversi e grazie ad una sede produttiva italiana e una sede produttiva per il montaggio in Tunisia, riesce a mixare i due ingredienti.



Contenuti correlati

  • Airwork – cilindro a corsa breve

    Il 2017 è stato un anno di importanti novità per Airwork, in particolare per l’apertura della nuova sede in Francia. Di recente introduzione all’interno della produzione di Airwork, c’è il nuovo cilindro pneumatico a corsa breve della...

  • Airwork

    I cilindri della serie CQ di Airwork sono realizzati secondo la normativa ISO 15552 con alesaggi compresi tra 160 e 320 mm. La serie è realizzata con camicia a profilo tondo in alluminio calibrato e anodizzato, tiranti...

  • Aignep

    I cilindri compatti ISO 21287 di Aignep sono prodotti interamente in Italia presso l’azienda e tutti i materiali e i componenti di cui sono costituiti sono di origine e qualità italiane. Questi cilindri sono realizzati con alesaggi...

  • AirTac

    La peculiarità dei cilindri pneumatici AirTac è che tutti i componenti che sono in leghe di alluminio, l’anello magnetico interno è in neodimio e le guarnizioni sono in poliuretano. Per garantire la corretta scorrevolezza del cilindro senza...

  • Alfamatic

    Le unità di potenza della serie PK di Alfamatic sono unità pneumoidrauliche che utilizzano l’aria compressa come fluido motore. Sono costituite da tre elementi integrati: un cilindro pneumatico per la corsa di avvicinamento, un moltiplicatore pneumo-idraulico per...

  • Atos

    L’esigenze primarie dei costruttori di macchine ed impianti sono le alte prestazioni e la massima affidabilità dei componenti utilizzati. I servocilindri oleodinamici Atos della serie CKM con trasduttore integrato e dimensioni a norma ISO 6020-2 rispondono alla...

  • AZ Pneumatica

    AZ Pneumatica propone una gamma completa di cilindri compatti ISO e Unitop dal diametro 32 al diametro 100 con corse fino a una lunghezza massima di 250 mm. Le versioni sono disponibili sia stelo femmina che stelo...

  • Brevini Fluid Power

    Brevini Fluid Power e Power Transmission, OT Oil Tecnology, BPE Electronics, VPS Brevini, Iotti Hydraulic Cylinders  hanno dato vita nel 2013 alla rete d’imprese Brevini Network per ampliare l’offerta e qualificare la gamma verso nuovi settori applicativi....

  • Camozzi

    Sempre nell’ottica di aumentare rispettivamente precisione e controllo dell’attuazione, Camozzi ha sviluppato i nuovi attuatori pneumatici della Serie 6PF, conformi alla norma ISO 15552, muniti di trasduttore di posizione lineare potenziometrico integrato all’interno dello stelo. Questa tipologia...

  • Cope

    Cope ha un’officina specializzata nella costruzione di cilindri oleodinamici a catalogo, ISO, compatti e saldati anche in versione magnetica. Se necessario, l’azienda è in grado di realizzare cilindri a disegno anche per applicazioni speciali. Particolare attenzione viene...

Scopri le novità scelte per te x

  • Airwork – cilindro a corsa breve

    Il 2017 è stato un anno di importanti novità per Airwork, in particolare per l’apertura della nuova...

  • Airwork

    I cilindri della serie CQ di Airwork sono realizzati secondo la normativa ISO 15552 con alesaggi compresi...