Accordi digitali per sviluppare un’Europa 4.0

Pubblicato il 24 marzo 2017
accordi digitali UE Digital Day 2017

L’Europa unita celebra i 60 anni dei Trattati di Roma del ’57 con nuovi accordi digitali per lo sviluppo futuro dell’Unione in chiave 4.0. Nella cornice del Digital Day 2017 tenutosi il 23 marzo a Roma, rappresentanti istituzionali, dell’industria e dell’università hanno tracciato una roadmap per sfruttare al meglio l’innovazione digitale, fedeli allo spirito degli albori dell’Unione europea. Sette Paesi (Italia, Francia, Germania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo e Spagna) hanno firmato una dichiarazione sul supercalcolo, con la creazione di un’infrastruttura europea per il calcolo ad alte prestazioni (EuroHPC), da mettere a disposizione di comunità scientifiche, industria e settore pubblico in tutta l’UE.

Una lettera d’intenti sulla mobilità cooperativa, connessa e automatizzata è stata siglata da 29 Paesi membri, per intensificare la cooperazione sui sistemi a guida autonoma, con progetti pilota transfontalieri e il supporto di tecnologie e politiche digitali quali 5G, intelligenza artificiale, megadati, azzeramento dei costi di roaming, standardizzazione, IoT e copertura di rete. La Commissione europa ha quindi lanciato la piattaforma delle piattaforme per l’industria europea 4.0, che riunisce 12 iniziative nazionali esistenti volte a digitalizzare l’industria, per agevolare condivisione e sinergie tra le migliori pratiche e misure.

L’UE pensa infine a creare nuove opportunità per i giovani nel mercato del lavoro alla luce della quarta rivoluzione industriale, con un progetto pilota per dare a circa 6.000 giovani laureati l’opportunità di svolgere un’esperienza lavorativa digitale nel periodo 2018-2020, mediante tirocini retribuiti di 4-5 mesi focalizzati su competenze chiave come cybersecurity, AI, tecnologia quantistica, megadati, oltre ad aree più generiche quali web design, marketing digitale e sviluppo software.



Contenuti correlati

  • Fausing nomina ceo Danfoss
    Fausing nominato ai vertici di Danfoss

    Dal primo luglio Kim Fausing è il nuovo presidente e ceo di Danfoss, dopo aver trascorso nove anni a ricoprire il ruolo di direttore generale, lavorando a stretto contatto con il precedente amministratore delegato Niels B. Christiansen,...

  • IoT mixed reality Schneider Electric Microsoft
    IoT e mixed reality con Schneider e Microsoft

    Schneider Electric e Microsoft rafforzano la collaborazione per lo sviluppo di applicazioni IoT industriale aperte nell’architettura EcoStruxure di Schneider Electric, che impiega tutte le funzionalità della piattaforma cloud Azure. Le due aziende accelerano così la disponibilità di...

  • cataloghi CAD innovazione 25 anni Cadenas
    Innovazione CAD da 25 anni in Cadenas

    Festeggia i 25 anni Cadenas, software house tedesca all’avanguardia dei settori cataloghi CAD dei prodotti e gestione strategica delle parti fin dagli esordi. L’azienda riconosce infatti il potenziale dell’era IT già nei primi anni ’90, con i...

  • giunti trasmissioni servizi 4.0 R+W
    Giunti e trasmissioni e servizi 4.0 da R+W

    R+W ha portato alla ultima SPS Italia una completa gamma di servizi 4.0 a corredo della propria offerta di giunti di precisione, trasmissioni e limitatori di coppia. I servizi 4.0 R+W abbracciano diverse soluzioni gratuite online a...

  • pneumatica 4.0 Festo Motion Terminal VTEM
    Pneumatica e app nel 4.0 con Festo

    Festo presenta Festo Motion Terminal VTEM, soluzione che porta la pneumatica nell’era digitale grazie all’integrazione di molteplici funzioni in un solo hardware tramite delle app. Impiegando la tecnologia piezoelettrica e software app, Motion Terminal VTEM è in...

  • Il sindacato 4.0 non ha paura del futuro

    Marco Bentivogli è il prototipo del sindacalista in epoca di Industria 4.0. Parte dall’autocritica di un sindacato in passato spesso autoreferenziale e chiede di cambiare la propria narrazione mettendosi in gioco. E se le fabbriche saranno smart...

  • premio robotica semplice Universal Robots +
    Premio alla robotica semplice di Universal Robots

    La piattaforma UR+ di Universal Robots si è aggiudicata il premio Best of 2017, nella categoria Servizi, assegnato in Germania da Industriepreis. Il riconoscimento viene assegnato alle soluzioni industriali innovative che combinano vantaggi economici e tecnologici a...

  • digitale Hoffmann acquisizione Contorion
    Acquisizione del digitale Contorion per Hoffmann

    Hoffmann SE acquisisce Contorion, azienda specialista nel settore digitale degli utensili manuali e da officina. Hoffmann accresce in tal modo la propria competenza in digitalizzazione, per offrire in futuro una consulenza migliore, più rapida e completa su...

  • orientamento automazione Heidenhain
    Orientamento in automazione con Heidenhain

    Heidenhain Italiana ha partecipato nei primi mesi del 2017 a incontri dedicati a orientamento e dialogo con scuola, università e centri di ricerca sulla automazione di produzione. Su invito di Anipla, Associazione nazionale italiana per l’automazione, l’azienda...

  • ultimo miglio IoT WebRatio
    Ultimo miglio IoT impianti areazione con WebRatio

    WebRatio presenta Semioty, soluzione software per la gestione dell’ultimo miglio dell’IoT per prodotti industriali ‘finiti’. La soluzione sfrutta la connessione a internet per far parlare i prodotti, quali impianti di condizionamento e riscaldamento, frigoriferi e forni industriali...

Scopri le novità scelte per te x