Accordi digitali per sviluppare un’Europa 4.0

Pubblicato il 24 marzo 2017
accordi digitali UE Digital Day 2017

L’Europa unita celebra i 60 anni dei Trattati di Roma del ’57 con nuovi accordi digitali per lo sviluppo futuro dell’Unione in chiave 4.0. Nella cornice del Digital Day 2017 tenutosi il 23 marzo a Roma, rappresentanti istituzionali, dell’industria e dell’università hanno tracciato una roadmap per sfruttare al meglio l’innovazione digitale, fedeli allo spirito degli albori dell’Unione europea. Sette Paesi (Italia, Francia, Germania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo e Spagna) hanno firmato una dichiarazione sul supercalcolo, con la creazione di un’infrastruttura europea per il calcolo ad alte prestazioni (EuroHPC), da mettere a disposizione di comunità scientifiche, industria e settore pubblico in tutta l’UE.

Una lettera d’intenti sulla mobilità cooperativa, connessa e automatizzata è stata siglata da 29 Paesi membri, per intensificare la cooperazione sui sistemi a guida autonoma, con progetti pilota transfontalieri e il supporto di tecnologie e politiche digitali quali 5G, intelligenza artificiale, megadati, azzeramento dei costi di roaming, standardizzazione, IoT e copertura di rete. La Commissione europa ha quindi lanciato la piattaforma delle piattaforme per l’industria europea 4.0, che riunisce 12 iniziative nazionali esistenti volte a digitalizzare l’industria, per agevolare condivisione e sinergie tra le migliori pratiche e misure.

L’UE pensa infine a creare nuove opportunità per i giovani nel mercato del lavoro alla luce della quarta rivoluzione industriale, con un progetto pilota per dare a circa 6.000 giovani laureati l’opportunità di svolgere un’esperienza lavorativa digitale nel periodo 2018-2020, mediante tirocini retribuiti di 4-5 mesi focalizzati su competenze chiave come cybersecurity, AI, tecnologia quantistica, megadati, oltre ad aree più generiche quali web design, marketing digitale e sviluppo software.



Contenuti correlati

  • catene portacavi Kabelschlepp Master
    Catene portacavi Kabelschlepp in era digitale

    Kabelschlepp presenta le catene portacavi Master LE60/LE80 con innovativo sistema di separatori TS3, che aumenta lo spazio interno disponibile rispondendo alle esigenze applicative 4.0 di conduzione dinamica dei cavi. Il sistema di separatori presenta spessore ridotto, con...

  • gas vettori Air Liquide elettronica Asia
    Gas vettori Air Liquide per elettronica in Asia

    Il 2017 è stato un anno record per Air Liquide nel settore elettronica in Asia, con la finalizzazione di diversi nuovi contratti a lungo termine per la fornitura di gas vettori ultrapuri. La compagnia investirà oltre 150...

  • Bosch Rexroth scommette sulla Connected Hydraulics

    Digitalizzazione e connettività, armonizzazione e integrazione delle tecnologie: i paradigmi di Industria 4.0 stanno caratterizzando i trend di sviluppo anche di comparti apparentemente tradizionali. Come quello dell’oleodinamica. Per capire su quali binari si muove l’implementazione di nuove...

  • alta formazione moto da corsa Master Varvel
    Alta formazione nelle due ruote con Varvel

    Varvel rinnova anche per il 2017-2018 il sostegno al Master in Ingegneria della moto da corsa, tenuto dall’ente di Alta formazione per il business Professional Datagest. L’azienda premierà con una borsa di studio l’allievo che al termine...

  • Borse di studio Gefran Università di Brescia
    Borse di studio Gefran per l’Università di Brescia

    Accordo siglato tra Gefran e l’Università degli studi di Brescia per due borse di studio da 80 mila euro ciascuna, che l’azienda metterà a disposizione per formazione di alto livello. Le borse di studio finanzieranno dottorati di...

  • innovazione aerospace Dassault Systèmes AVIC
    Innovazione aerospace in Cina con Dassault Systèmes

    Accordo tra Dassault Systèmes e Aviation Industry Corporation of China (AVIC) per la creazione di un centro di innovazione franco-cinese la cui attività abbraccerà tutto il complesso ciclo di vita dell’industria aerospaziale e del suo indotto. Il...

  • Industry 4.0 premio SEW-Eurodrive Ferrandino
    Premio Best Industry 4.0 a SEW-Eurodrive

    SEW-Eurodrive è stata premiata con il diploma ‘The best Industry 4.0 in Italy’ durante il convegno ‘Motore Italia: come far decollare le PMI’, organizzato da Class Editori presso la Borsa Italiana a Milano, iniziativa correlata allo scorso...

  • export reggiano Unindustria Reggio Emilia Mauro Severi
    Export reggiano a +6,2% nella prima metà 2017

    Vola a 5,1 miliardi di euro l’export reggiano nella prima metà del 2017, a +6,2% secondo i dati elaborati dall’Ufficio studi di Unindustria Reggio Emilia. Positivo anche il saldo della bilancia commerciale della provincia, a +3,1 miliardi,...

  • lubrificanti partnership DMG Mori Fuchs
    Partnership nei lubrificanti tra DMG Mori e Fuchs

    DMG Mori e Fuchs rafforzano la loro collaborazione con la firma di un accordo per lo sviluppo di soluzioni innovative nell’ambito dei lubrificanti per macchine utensili. La partnership tecnologica approfondisce e mette a valore i successi già...

  • formazione gratuita 4.0 Cis Unindustria Reggio Emilia
    Formazione 4.0 gratuita Cis in Emilia-Romagna

    Cis, Scuola per la Gestione d’impresa di Unindustria Reggio Emilia, da ottobre 2017 a febbraio 2018 eroga 500 ore di formazione gratuita in tema di Industry 4.0 per dodici persone disoccupate, residenti o domiciliate in Emilia-Romagna con...

Scopri le novità scelte per te x